Tempo  5 ore 48 minuti

Coordinate 1181

Uploaded 18 gennaio 2016

Recorded gennaio 2016

-
-
1.871 m
822 m
0
3,1
6,2
12,46 km

Visto 1728 volte, scaricato 18 volte

vicino Samone, Trentino - Alto Adige (Italia)

Al cospetto dei Lagorai si svolge la mia prima escursione del 2016.
Nel suo punto più alto si raggiunge la dismessa malga monte Cima (1881 m.), ora adattata a bivacco escursionistico.
Il percorso segue la traccia pubblicata sull'ottimo blog di montagna di Fausto Carlevaris cui rimando per approfondimenti.
In assenza di neve (presente in questi giorni solo in prossimità della malga) l’escursione è piuttosto semplice ma è meglio munirsi di ramponi perché nella parte iniziale della discesa il fondo della strada forestale è completamente ghiacciato.

Si parcheggia nei pressi di un monumento ai caduti della prima guerra mondiale che si raggiunge dopo aver superato l’hotel Cristo D’Oro (845 m.), sopra l’abitato di Samone, in Valsugana (uscita a Strigno).
Il sentiero SAT 384 sale subito ripidamente nel bosco intersecando più volte la strada forestale. In località Pra’ Bello si abbandona la forestale e si gira a destra raggiungendo una malga dismessa (malga Regaise). Segue un tratto meno ripido che conduce sotto i fianchi del monte Frattoni. Belle visuali sulla Valsugana. Superata la località Pria Lunel, si giunge all’attacco del sentiero delle Serpentine che attraverso una serie di stretti tornanti arriva a una sella. Da lì il paesaggio è molto più bello, con i prati e la malga di Monte Cima in primo piano e come sfondo la grande catena dei Lagorai. La malga funge anche da ottimo bivacco perfettamente attrezzato (portarsi però il sacco a pelo perché non ci sono coperte). Posta a poche decine di metri dalla sella, è collegata al fondo valle dalla forestale che si seguirà per un buon tratto nella discesa (attenzione in caso di ghiaccio).
In prossimità di un tornante si stacca il sentiero “Trodo dei salti” (occhio perché il segnavia non è molto visibile), che raggiunge, superando balze e grandi massi, la località Pra’ Bello.
Da lì in poi si continua per il sentiero dell’andata.Escursione effettuata il 15 gennaio.
Tempo: 5h30

View more external

Inizio sentiero
Inizio Sentiero "Salto dei Trodi"

Commenti

    You can or this trail