Tempo  6 ore 14 minuti

Coordinate 2477

Caricato 16 agosto 2016

Registrato agosto 2016

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.986 m
1.712 m
0
3,3
6,6
13,19 km

Visualizzato 11794 volte, scaricato 637 volte

vicino a Alvera, Veneto (Italia)

|
Mostra originale
Andare sulle Dolomiti e non vedere il Lago di Sorapis sarebbe il più grande errore che si possa commettere. Perché? Per la bellezza delle sue acque, un colore blu turchese, il più bello che abbia mai visto in un lago di montagna.
Per arrivarci, devi prima avvicinarti in auto all'uscita del sentiero. Per questo siamo passati da Cortina D'Ampezzo a Misurina e dopo aver superato il passo Tre Croci, vedremo sulla destra una fila di macchine ferme. Dato che non c'è molto spazio, è conveniente andare presto, presto. Anche in quel momento la luce è più bella e c'è meno afflusso di persone.
Il percorso che dobbiamo percorrere è 215. Iniziamo a 1791 metri di altitudine, attraverso una bellissima foresta, con facili saliscendi, un ampio sentiero. Se guardiamo indietro, quando gli alberi si apriranno, vedremo le montagne che fanno parte del Gruppo del Cristallo. Il sentiero attraversa le pendici delle Cime di Marcoira.
Stai attento con il percorso mentre si biforca dopo. Dobbiamo prendere quello che scende a sinistra, perché se continuiamo dritto non c'è via d'uscita.
Dopo la discesa, c'è una salita con una ripida discesa di circa 100 metri di dislivello. Ma sarà la cosa più grande che stiamo per salire.
Da qui il sentiero è assicurato con un cavo in qualche curva della strada, dove anche l'acqua cade attraverso il muro della montagna, in modo che possiamo rinfrescarci senza il calore spremuto. Anche per salvare qualche passo roccioso hanno messo delle scale metalliche, come se fossimo nella corte inglese.
Dopo di qui il percorso passa attraverso le aree più esposte e aeree. Per assicurarsi che ci sia anche un cavo.
Siamo entrati nel circo di Sorapis, dove torniamo in una foresta. Arrivando al lago, avremo il rifugio Vandelli sulla sinistra.
E, infine, raggiungiamo le acque turchesi del lago di Sorapis, con l'imponente Dito di Dio o Dedo de Dios, a 2603 metri.
Abbiamo fatto un giro intorno al lago, sulla riva destra e sulla sinistra. Anche se per questo è necessario aumentare abbastanza dal monte, vale la pena, dato che avremo una veduta aerea di tutto il lago.
il ritorno dalla stessa strada con più fatica, ovviamente.

Vedi altro external

Lago

LAGO

Spiaggia

PLAYA

panoramica

PANORAMICA

4 commenti

  • Foto di luzinthesky

    luzinthesky 15-ago-2018

    Un lago che vale la pena di vedere!

  • Foto di luzinthesky

    luzinthesky 15-ago-2018

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Un lago che vale la pena di vedere!

  • Foto di Resquina

    Resquina 7-lug-2019

    Hola! Gracias por la ruta!
    ¿Es posible hacerla con un perro de tamaño mediano? ¿Hay algún tramo aéreo peligroso?
    Muchas gracias!!!
    Raquel

  • Foto di grancalili

    grancalili 7-lug-2019

    Resquina hay un tramo rocoso, estrecho, donde hay unas cuerdas para asegurarse. También hay unas escaleras metálicas.
    Cuando nosotros fuimos había perros. Espero que te sirva

Puoi o a questo percorso