Tempo in movimento  5 ore 30 minuti

Tempo  8 ore

Coordinate 3346

Uploaded 24 luglio 2018

Recorded luglio 2018

-
-
1.912 m
904 m
0
4,7
9,4
18,8 km

Visto 180 volte, scaricato 3 volte

vicino Castellano, Trentino-Alto Adige (Italia)

Dal lago di Cei con il sentiero 640 si comincia a salire verso la sommità della montagna. La cosa non è così semplice come potrebbe sembrare visto che hanno disboscato e ci sono alberi sdraiati ovunque: seguire il sentiero è veramente un impresa. Passata la zona critica si continua a salire fino ad arrivare al crinale è più precisamente alla Becca dove c’è una mafonniba ed una lapide sulla montagna. Si continua a camminare sul crinale seguendo il sentiero che diventa 617 verso sud con un po’ di difficoltà visto che il crinale è particolarmente impervio: in alcuni punti si sale a quattro zampe. Dopo due ore e mezza di raggiunge prima cima alta il punto più alto dell’itinerario poi Cina bassa dove si lascia il crinale per il sentiero dei servi che scende verso nord ovest. Il sentiero sciende molto bene ad ampi tornanti questo ci fa capire come questo itinerario sia esclusivamente a senso unico e cioè fattibile solo in senso antiorario, affrontare i tratti di difficoltà in discesa sarebbe veramente proibitivo oltre che particolarmente pericoloso. Raggiunto i due terzi del sentiero in discesa la cosa si fa veramente difficile: il sentiero non è più segnato, è decisamente abbandonato a se stesso e il tragitto si fa un po’ difficoltoso anche perché spesso ci sono alberi rovesciati sul cammino che ci obbligano a degli slalom forzati. Raggiunto finalmente Castellano ci aspettano gli ultimi due km di strada per tornare a Cei. Anche io ho aggiunto 3km circa per fare il giro del lago, merita assolutamente.
Lapide in memoria di Nicola Manica amico della montagna.

Commenti

    You can or this trail