Tempo in movimento  7 ore 36 minuti

Tempo  10 ore 53 minuti

Coordinate 3236

Caricato 25 agosto 2019

Recorded agosto 2019

-
-
2.323 m
1.065 m
0
5,6
11
22,23 km

Visto 25 volte, scaricato 1 volte

vicino Alpe Russi, Piemonte (Italia)

Un'escursione che consente di vedere in un unico giro 4 laghi di Antrona, opera della natura e dell'ingegneria dell'uomo. Lasciata l'auto al lago di Antrona (in questa occasione la strada che sale al lago Campliccioli di proprietà Enel era chiusa al traffico; diversamente è possibile salire risparmiando circa un'ora e mezza tra andata e ritorno di cammino) si prende il sentiero all'inizio della strada Enel e, dopo aver costeggiato il lago e transitato nei pressi dell'Alpe Piana, si giunge alla diga che forma il bacino di Campliccioli. Attraversata la diga e passati vicino alla piccola centrale elettrica, si trova la deviazione su sentiero C34 per il Lago di Camposecco, che si raggiungerà dopo essere transitati dall'Alpe Curzet, Alpe Banella e Alpe Scarone. Al lago di Camposecco, ove transita il sentiero GTA in direzione del Passo delle Coronette, è presente un nuovo bivacco di recente installazione. In direzione opposta, su GTA, si scende per andare al Lago di Cingino. Percorrendo un evidente camminamento sopra ad un canale formato da lastroni di cemento con resti di binari, si arriva a Crestarossa, dove si trova la funivia di servizio Enel e l'ingresso del tunnel, che consente in circa 45 minuti di sbucare sotto alla diga del Lago di Cingino. (Il tunnel è illuminato con luci temporizzate, ma si consiglia di avere con sé una pila personale. Sul fondo è presente in alcuni punti dell'acqua che non crea problemi ed è importante che le persone alte stiano attente a non urtare con la testa la volta del tunnel essendo alto circa 1,80 mt.) Dal tunnel si esce sotto alla diga Lago del Cingino, dove gli stambecchi sono soliti dare spettacolo arrampicandosi per leccare il sale, ma oggi purtroppo niente spettacolo: i numerosi spettatori accorsi restano a bocca asciutta. Nei pressi del lago è presente un bivacco da dove il sentiero COO conduce, dopo essere transitati nei pressi dell'Alpe Cingino e Alpe Saler, nel lungo vallone percorso dal torrente Troncone. Giunti nei pressi del Lago Campliccioli si devia a destra e, con un ponticello, ci si immette sul sentiero che costeggia il lato opposto di quello parzialmente percorso al mattino, sino a giungere alla diga e da lì di nuovo al Lago di Antrona.
Tempi: dal Lago di Antrona a quello di Camposecco h 3,30, da Camposecco al Cingino h 1,30 comprese soste e poi con calma il rientro.

Commenti

    You can or this trail