-
-
2.138 m
946 m
0
3,2
6,4
12,77 km

Visto 546 volte, scaricato 9 volte

vicino Briotti, Lombardia (Italia)

Località di partenza: Briotti
Lunghezza: 12,8 km
Quota massima: 2139 m - Lago di Sopra
Dislivello complessivo in salita: 1229 m
Arrivo: Briotti
Acqua sul percorso: SI - Lago di Santo Stefano
Parcheggio libero: Briotti
Come arrivare: da Sondrio si prende la strada statale 38 in direzione di Tirano. Prima di arrivare a Chiuro, sulla destra, si seguono le indicazioni stradali per Sazzo. Passato il paese si continua per Briotti.
13/08/2015. Lasciamo l’auto nel parcheggio libero di Briotti e subito troviamo i segnavia verticali per i laghi Santo Stefano (ore 2,40) e il Rifugio Donati (ore 4,00). Percorriamo su asfalto il primo tratto passando per il paesino dove c’è un bel lavatoio coperto, datato 1930. Di fronte al lavatoio scopriamo il plastico della zona, una riproduzione dettagliata di tracce e sentieri, compresi i tempi di percorrenza. Proseguiamo in una strettoia fra vecchie case dai muri di pietra e usciamo dal paese iniziando la salita attraverso i prati. Dopo circa 10 minuti, all’altezza di alcune baite, svoltiamo a destra e poi al primo bivio a sinistra. Superato il bivio il sentiero prosegue in falso piano fino ad arrivare al piccolo nucleo di case “Prati di Torre”. Sulla destra troviamo un cartello di legno che indica il rifugio Donati e i laghi di Santo Stefano. Inizia ora una salita impegnativa attraverso il bosco su sentiero ben segnalato. In prossimità del torrente Tripolo, sulla sinistra, troviamo una singolare costruzione in pietra che ci ricorda le antiche ghiacciaie. Il sentiero prosegue sempre in salita fino alla Baita Spanone (1454 m), una baita diroccata e pericolante. Il sentiero non è molto panoramico e solo in alcuni tratti è possibile vedere alcune cime delle alpi Retiche. Oltrepassiamo un tratto di sentiero appena sistemato dove per far fronte alla recente frana è stata costruita una massicciata. Saliamo ancora attraverso prati e boschi fino a quando vediamo il muro della diga e la chiesetta di Santo Stefano (1839 m). La giornata è bella e fa molto caldo. Eravamo stati qui nell’autunno 2011 (link). In quel periodo l’acqua della diga era molto più alta e le cime delle montagne erano ricoperte di neve. Scattiamo qualche foto e proseguiamo sul sentiero costeggiando il lago. Da Briotti al lago di Santo Stefano abbiamo percorso 4,1 km con una pendenza media del 19,4%. Superata la casera prendiamo il sentiero in salita che ci porta in vista del lago di Mezzo (1933 m). Il sentiero, a differenza di quando l’avevamo percorso nel 2011, è molto più largo e notiamo più avanti un ragazzo ai comandi di una piccola escavatrice. Ci fermiamo per chiedere informazioni ...continua su: http://gianolinibike.it/node/5170

View more external

Commenti

    You can or this trail