Tempo in movimento  3 ore 24 minuti

Tempo  6 ore 37 minuti

Coordinate 1402

Caricato 16 luglio 2019

Recorded luglio 2019

-
-
2.758 m
2.107 m
0
2,5
5,0
10,07 km

Visto 35 volte, scaricato 1 volte

vicino Pian Falzarego, Veneto (Italia)

Difficile descrivere la bellezza di questo percorso, per la storia che raccogli e rivivi in ogni passo e soltanto guardandoti attorno.
Si parte dal parcheggio dietro la Funivia, si prende il sentiero del fronte 402, ben segnalato, che poi diventa 401.
Si raggiunge al segnavia con le gallerie. Vi consiglio di farci un breve sopralluogo, attraversando due brevi sentieri attrezzati che portano quasi a ridosso della Cengia Martini e l'inizio della galleria dell'anticima. La galleria ê lunga quasi 1 km e sale...sale... sale... Se nn avete torce e caschetto (si può noleggiare all'inizio della Funivia) allora tornate indietro al Segnavia.
Si raggiunge quindi la forcella del Lagazuoi quota 2572mt
Si continua lungo Il sentiero 402 che snoda a fianco delle postazioni austriache della Muraglia Rocciosa. Si tratta di una serie di postazioni scavate nella roccia con feritoie per mitragliatrici puntate sulla Punta Berrino e sul Col dei Bos. Di fianco alle postazioni si trovano i resti delle baracche austriache, costruite in nicchie scavate nella roccia per avere maggior riparo contro gli schrapnel dei cannoni da 75 mm italiani. Salendo di possono osservare e visitare tutte le linee difensive e la mitragliatrice utilizzata per difendere le postazioni.
Arrivati al rifugio, cercate la guida Storica in divisa, che racconterà e ricreera l'ambiente e l'atmosfera durante le battaglie.
Il percorso continua fino alla croce del piccolo lagazuoi dove si può vedere un panorama mozzafiato.
La discesa può avvenire a piedi, stesso percorso, entro le 17 tramite la Funivia, o attraverso la galleria dell'anticima.
Percorso bellissimo, da rifare in tutte le modalità, compreso il sentiero del Kaiserjäger

Commenti

    You can or this trail