-
-
553 m
298 m
0
6,1
12
24,28 km

Visualizzato 80 volte, scaricato 8 volte

vicino a Spoleto, Umbria (Italia)

Tappa semplice nella parte iniziale, ma con alcuni strappi in forte pendenza.
Si parte dalla Cattedrale di Spoleto o da dove si è fatto il pernotto ,
Il cammino prosegue su strade secondarie fortificate da querce, abbandonando il traffico cittadino e inoltrandosi nella campagna.
Il paesaggio è mutato: dalle montagne boscose della Valnerina si cammina in piano, a lato della costa coltivata ad olivo, sulla quale si vedono Trevi e Assisi, mentre sul lato opposto si vedono i Monti Martani e la città di Montefalco. Inizia la salita per raggiungere i borghi di Eggi e di Bazzano, Inferiore e dove i tavoli e le panche invitano ad una sosta rigenerante. A Bazzano inf. prediamo un'altro sentiero/strada per accorciare la tappa di circa 2 km dal sentiero originale per poi riprenderlo dopo circa 2 km .
Si scende e si cammina tra campi e prati ( anche qui vedrete che ho fatto una deviazione di circa 1 km senza passare nel bosco ) . Si cammina piacevolmente su un comodo sentiero e a distanza si intravede il campanile della chiesa di Poreta.
Raggiunta la strada asfaltata, si deve fare attenzione: i segnali indicano di salire a destra per il Castello di Poreta, In alternativa, tralasciando i segnali, si va dritto seguendo la direzione del campanile, e in breve si giunge nella parte bassa di Poreta.
Si cammina su strade sterrate immerse nel paesaggio di olivi, con alcuni tratti su strade secondarie.
Lungo il cammino si incontra il paese di Campello Alto con le sue caratteristiche mura. Qui sorge il convento dei Padri Barnabiti, dediti alla meditazione e al silenzio.
Si prosegue in salita attraverso una stradina sassosa che sale ripida tra gli ulivi fino all'Eremo Francescano delle Allodole, dove vive una comunità francescana secondo la regola della loro fondatrice, Sorella Maria. Oltre il cancello, un boschetto e l’eremo e la grotta, dove la leggenda narra che passò Francesco (si invita a rispettare gli orari del silenzio e della preghiera).
Il cammino prosegue con alcuni saliscendi, fino a che si scorge in lontananza l'abitato di Bovara con la Chiesa di San Pietro, dove ebbe luogo la visione di Fra’ Pacifico.
Si prosegue in salita fino a Trevi, arroccata su un colle.
Prima di giungere nel paese, merita una sosta la Chiesa della Madonna delle Lacrime.

Fondo strada bianca-asfalto Segnaletica sì (segnali verticali e orizzontali giallo-blu)
Presenti i punti di sosta dove fare una pausa rigenerante
Ricordare di avere sempre una piccola scorta di cibo (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche, in generale qualcosa di energetico).

Casa Rufini Via dei Monasteri, 10, Trevi PG (+39)349 859 0226 web casarufini.it

Residenza La Passeggiata Viale Augusto Ciuffelli, 12, Trevi PG (+39)0742 381433
web residenzalapasseggiata.com

Convento S. Martino Viale Augusto Ciuffelli, 14 Trevi, PG (+39) 0742 78297

Hotel Antica Dimora alla Rocca Piazza della Rocca, Trevi PG (+39)0742 38541
web hotelallarocca.it

Ristorante camere La Vecchia Posta Piazza Mazzini, 14, Trevi PG (+39)393 901 0099
web ristorantevecchiaposta.it

Albergo Ristorante Il Terziere Via Coste, 1, Trevi PG (+39)0742 78359
web ilterziere.com
Waypoint

Chiesa di San Michele Arcangelo

Waypoint

sx

Waypoint

dx

Waypoint

sx

Waypoint

dritto

Waypoint

dx

Waypoint

dritto

Waypoint

dx

Waypoint

sx

Waypoint

sx

Waypoint

dritto

Waypoint

dritto nuova traccia 1km di meno

Waypoint

dx

Waypoint

dx

Waypoint

tenere la dx

Waypoint

Chiesa di San Lorenzo

Waypoint

Eremo Francescano

Waypoint

Ristorante

Waypoint

Duomo di S. Emiliano

Waypoint

Ristorante camere La Vecchia Posta

Waypoint

Hotel Antica Dimora alla Rocca

Waypoint

Albergo Ristorante Il Terziere

Waypoint

Casa Rufini

Waypoint

Chiesa di Sant'Antonio da Padova

Waypoint

Residenza La Passeggiata

Waypoint

Convento S. Martino

Commenti

    Puoi o a questo percorso