-
-
1.524 m
1.096 m
0
2,6
5,2
10,44 km

Visto 115 volte, scaricato 3 volte

vicino Campigna, Emilia-Romagna (Italia)

Escursione nella faggeta di Sasso Fratino, nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi. Il percorso è parte del tracciato CAI 00 chiamato "Giogaia", una pista forestale che parte dal Passo della Calla (a cavallo tra la Romagna e la Toscana), percorre lo spartiacque tra la provincia di Forlì-Cesena e quella di Arezzo e può arrivare fino a Badia Prataglia (AR). Questo mio itinerario giunge fino all'Eremo di Camaldoli (10,5 km) e fa ritorno per la stessa strada.
La Riserva naturale Sasso Fratino, inserita dall'Unesco nel Patrimonio Mondiale dell'Umanità tra le faggete vetuste europee, è tra le più antiche dell’intera Europa, con quasi 500 anni di vita.
Oltre ad essere particolarmente spettacolare, la sua caratteristica è la presenza di faggi (sopra i 1300 mt. è una faggeta pressoché pura) e di abeti bianchi: questi ultimi sono stati impiantati dai monaci Camaldolesi che, guidati da San Romualdo, realizzarono prima l’Eremo e poi il noto Monastero a cavallo dello spartiacque appenninico tra Casentino e Romagna.

Commenti

    You can or this trail