Tempo  3 ore 59 minuti

Coordinate 1150

Uploaded 19 giugno 2018

Recorded maggio 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
184 m
0 m
0
1,5
3,0
6,07 km

Visto 906 volte, scaricato 76 volte

vicino Fegina, Liguria (Italia)

|
Mostra l'originale
Il 25 maggio 2018 abbiamo percorso il "Sentiero Verde Azzuro" (SVA) nelle Cinque Terre: dal borgo più settentrionale di Monterosso alla pittoresca Vernazza. Lo SVA è una specie di Grande Routepad lungo la costa ligure ed è addirittura segnato in bianco e rosso. Ma a differenza dei nostri GR, non cammini mai da solo nelle affollate Cinque Terre e per le tappe tra i cinque villaggi devi anche comprare un biglietto d'ingresso! (7,50 euro per 1 giorno a maggio 2018).

Guidare in uno dei villaggi delle Cinque Terre in auto può essere problematico: i parcheggi sono scarsi e costosi, le strade sono strette e il centro è solitamente una "Zona Traffico Limitato" (solo per i residenti). Il treno va molto più veloce: i prezzi sono ragionevoli e ci sono collegamenti frequenti tra tutti i villaggi e i comuni circostanti. Ma non sperare in paesaggi meravigliosi lungo il percorso, perché il treno scorre quasi continuamente attraverso i tunnel.

Abbiamo preso il treno a Levanto, la città a nord delle Cinque Terre. Anche qui il centro è privo di traffico, ma nelle vicinanze della stazione ci sono alcune possibilità di parcheggio e nella stazione è possibile acquistare un 'Multipass': biglietto del treno combinato e accesso al sentiero delle Cinque Terre.

Il treno ci porta attraverso il tunnel da Levanto a Monterosso. La stazione di Monterosso è ancora a circa 500 metri dal centro del paese e quando si esce dalla stazione spicca una cosa: qui è affollato! Camminiamo un po 'per fare conoscenza attraverso il villaggio, tra i mucchi di visitatori di tutti i possibili paesi che si affollano nelle strade strette con terasje e negozi.

La vera "passeggiata" a Vernazza inizia dietro al municipio: NON andare sotto la ferrovia e girare a sinistra lungo la costa in direzione Roca Hotel, ma rimanere in Piazza Garibaldi sul lato terra della ferrovia e girare a destra dietro il municipio. Dopo poche decine di metri troverete una stretta via delle scale (vedi foto) sulla destra, con l'indicazione per Vernazza e con le note marcature rosso-bianco.

La grande folla turistica vi lascerà alle spalle, anche se il percorso è ancora considerevole. Inizi anche qui, nella parte più pesante della camminata: salire le scale! I prossimi 1,5 km circa 500 passi ci porteranno più di 175 metri più in alto. Queste sono scale sufficienti per salire al 30 ° piano, ma non è un problema: tranquillamente con l'occasionale spiffero all'ombra ogni escursionista con condizioni normali può gestirlo.

Mentre saliamo in cima alla scogliera, i panorami nella parte posteriore di Monterosso diventano più belli. Il sentiero corre lungo i vigneti e lungo i ruvidi pendii boscosi. Dopo meno di un'ora raggiungiamo il punto più alto della passeggiata. D'ora in poi il sentiero prosegue relativamente in piano e vedremo presto Vernazza fino alla profondità.

Dopo pochi chilometri inizia la discesa e vediamo sempre più Vernazza. Attraverso gli stretti vicoli scendiamo verso il porto, guardiamo intorno nella pittoresca - ma anche invasa - città turistica e poi percorriamo via Roma fino alla stazione per il treno che riporta a Levanto.
Chiesa di Santa Margherita di Antiochia (Church, Place of Worship) Vernazza, La Spezia, ITA
Quando esci dalla stazione, arrivi ad una sorta di "passeggiata". Qui diamo un'occhiata a destra lungo la costa.
Se esci dalla stazione di Monterosso, arrivi a una specie di "passeggiata". Qui cerchiamo un momento a sinistra lungo la costa in direzione del villaggio.
De Johannes de Doper kerk in Monterosso
Non solo le vie dello shopping affollate, proprio dietro l'angolo, Monterosso ha anche vecchi vicoli
Achter het stadhuis begint het pad naar Vernazza: trappen à volonté!
Trap na trap de hoogte in, gelukkig met regelmatig wat schaduw
Aan de zonnezijde van de hellingen werden wijngaarden aangelegd.
Regelmatig even achterom kijken
Circa a metà strada passiamo alcune case, bloccate contro il pendio.
We kruisen een klein riviertje
Door de telelens lijkt het alsof we er al bijna zijn...
All'inizio della discesa qualcuno ha fatto un rifugio per gatti all'aperto. Sarebbero gatti "senza casa", ma in ogni caso: sembrano pigri e ben nutriti!
Town Hall Monterosso al Mare, La Spezia, ITA

2 commenti

  • polo3600 21-set-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Dank je wel voor uw beschrijving! Perfect!

  • Lauraggtn 25-set-2018

    I have followed this trail  View more

    Personalmente el inicio de me hizo más difícil, cuando llegas arriba la ruta es muy fácil y con unas vistas preciosas.

You can or this trail