Tempo  7 ore 13 minuti

Coordinate 3179

Caricato 23 novembre 2019

Recorded novembre 2019

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
380 m
244 m
0
5,4
11
21,5 km

Visto 64 volte, scaricato 6 volte

vicino Ivery, Valle d’Aosta (Italia)

|
Mostra l'originale
ITALIA - Via Francígena - VFI06 - Da Pont-Saint-Martin a Carema, Settimo Vittone, Montestrutto, Borgofranco d'Ivrea e Ivrea

⇐ Collegamento alla tappa precedente: ITALIA - Via Francígena - VFI05 - Da Verrès a Barme, Arnad le Vieux, Hône, Bard, Donnas e Pont-Saint-Martin (Gare)
⇒ Link alla tappa successiva: ITALIA - Vía Francígena - VFI07 - Da Ivrea al Lago di Campagna, Burolo, Bollengo, Palazzo Canavese, Piverone e Viverone

La Via Francigena (chiamata per essere la rotta della Francia), chiamata anche Itinerario del Sigerico o Via Romea-Francigena , è un itinerario a lunga distanza (2.040 chilometri), che è diviso in circa 105 tappe e corre dalla città Inglese da Canterbury, a Roma e viceversa.

Il percorso è riconosciuto dal Consiglio d'Europa, come uno dei nove "Grandi itinerari culturali europei", ed è l'erede della moltitudine di strade che hanno viaggiato in Europa in tutte le direzioni fin dai tempi antichi e anche verso la metropoli di Roma, storica La sede del papato e della curia cattolica, la cui innegabile influenza politica, economica, militare e religiosa, ha reso questa città, per secoli, una destinazione da non perdere per numerosi sforzi politici, amministrativi, culturali e religiosi.

Allo stato attuale, estraneo a questi fini; relegata all'oblio il mito del pellegrinaggio alla falsa tomba di San Pietro, in Vaticano, e svalutato le indulgenze che hanno stimolato l'afflusso di escursionisti a Roma, la Via Francigena è, soprattutto, un percorso escursionistico che aspira ad abbinare il transito attraverso splendidi siti naturali (attraversa tre importanti catene montuose: il massiccio del Giura, le Alpi e l'Appennino), con la vicinanza di piccole città che offrono uno straordinario patrimonio culturale, artistico e monumentale.

In Italia, la Via Francigena è contrassegnata dal solito logo di questo itinerario (sagoma di un camminatore con abiti medievali, borsa e drone, in giallo), anche se ci sono anche sezioni contrassegnate con i colori bianco e rosso caratteristici dei sentieri del Gran Viaggia in altri luoghi in Europa; con le frecce gialle che si trovano anche su alcuni sentieri svizzeri e sulle strade per Santiago spagnolo, anche se non sono sempre affidabili, poiché sono utilizzate anche per la marcatura di altre rotte italiane; e infine, con un variegato assortimento di etichette adesive, che danno un'aria leggermente anarchica alla segnaletica, ma aiutano anche.


Logo della Via Francigena

Tuttavia, la segnalazione è piuttosto irregolare e in alcune sezioni mediocre e confusa, quindi è conveniente usare il GPS.

Riferimenti di questa fase, mappe e altre informazioni utili sono disponibili sul sito web de La Vía Francígena .

COMMENTO SULLE FASI:

Palco molto bello, anche se ha piovuto tutto il giorno.

Durante la prima parte del percorso (poco prima di Carema), la Via Francigena lascia la Valle d'Aosta ed entra nel Piamone, seguendo per una breve distanza una parte del sentiero chiamato "Il sentiero dei vigneti" , magnifico itinerario circolare di soli 4 km., promosso dal Comune di Carema.

Anche il resto del palcoscenico corre lungo grandi sentieri, molti dei quali lastricati, che zigzagano lungo il fianco della collina della valle, passando attraverso alcuni antichi villaggi, con pittoresche costruzioni in pietra, e più vigneti e piccoli torrenti.

Una parte dell'itinerario, tra Montestrutto e Montalto Dora, segue la parte pianeggiante della valle, attraverso pascoli, campi di grano e altre colture, e attraverso sentieri agricoli, alcuni dei quali asfaltati, e molto spesso completamente allagati da forti piogge Cade negli ultimi giorni.

Va notato che nel centro urbano di Montalto Dora , all'incrocio tra Via Capella e Via Cassana, abbiamo seguito il percorso attraverso Via Capella, che è come indicato nell'itinerario ufficiale dell'organizzazione della Via Francigena . Tuttavia, abbiamo verificato che, sul terreno, i fari seguono la Via Cassana e conducono attraverso un circuito diverso, notevolmente più piacevole del precedente, che circonda il Castello di Montalto e il Lago Pistono , fino a quando il vecchio itinerario non viene ritrovato accanto al piccolo Cappella di Santa Croce.

Per il vecchio itinerario, il percorso segue un percorso di 1 km e per il nuovo è di 2,4 km, ma riteniamo che la deviazione valga la pena.

Indice IBP: 59 HKG
Distanza totale: 21.12 Km
DESN. salita cumulativa: 237 m
DESN. discesa cumulativa: 292,77 m
Altezza massima: 357.15 m
Altezza minima: 248,73 m
Tempo totale: 7:13:21 h
Tempo in movimento: 5:28:32 h
Tempo di sosta: 1:44:49 h
Velocità media totale: 2,92 Km / h
Velocità media in movimento: 3,86 Km / h


Indice IBP. L'indice IBP è un sistema di valutazione automatico che calcola la difficoltà di un percorso percorso
fotografia

Saliendo de Pont-Saint-Martin, con lluvia

Saliendo de Pont-Saint-Martin, con lluvia
fotografia

Comuna de Carema. Sentiero dei Vigneti. Senda escalonada en roca y piedras, entre viñedos

Comuna de Carema. Sentiero dei Vigneti. Senda escalonada en roca y piedras, entre viñedos
Religinė architektūra

Il Sentiero dei Vigneti. Capella di San Rocco (S. XVII) y vistas de Carema. Límite entre el Valle de Aosta y el Piamonte

Il Sentiero dei Vigneti. Capella di San Rocco (S. XVII) y vistas de Carema. Límite entre el Valle de Aosta y el Piamonte
fotografia

Bajada muy pendiente hacia Carema. Escalonada y equipada con sirga se sujeción

Bajada muy pendiente hacia Carema. Escalonada y equipada con sirga se sujeción
fotografia

Carema

Carema
fotografia

Torrente y viñedos junto a la carretera SS-26

Torrente y viñedos junto a la carretera SS-26
fotografia

Torre Daniele, Frazione de Settimo Vittone (exQuincinetto)

Torre Daniele, Frazione de Settimo Vittone (exQuincinetto)
fotografia

Sendero por el valle, entre campos

Sendero por el valle, entre campos
fotografia

Torrente y aldea de Cesnola

Torrente y aldea de Cesnola
fotografia

Settimo Vittone

Settimo Vittone
fotografia

Magnífico sendero, entre rocas y viñedos

Magnífico sendero, entre rocas y viñedos
fotografia

Torrente y viñedos

Torrente y viñedos
fotografia

Ruinas de una vieja construcción, por las que pasa el sendero

Ruinas de una vieja construcción, por las que pasa el sendero
fotografia

Bonitos senderos entre rocas, con mucha agua

Bonitos senderos entre rocas, con mucha agua
fotografia

Montestrutto

Montestrutto
fotografia

Sendero a través de caminos rurales y carretera local

Sendero a través de caminos rurales y carretera local
fotografia

Aldea a las afueras de Borgofranco d'Ivrea

Aldea a las afueras de Borgofranco d'Ivrea
fotografia

Sendero por pista, muy anegada por la lluvia

Sendero por pista, muy anegada por la lluvia
fotografia

Borgofranco d'Ivrea

Borgofranco d'Ivrea
fotografia

Sendero a través de campos de cultivo y pequeños bosques

Sendero a través de campos de cultivo y pequeños bosques
fotografia

Montalto Dora

Montalto Dora
|
Mostra l'originale
Lago

Cappella di Santa Croce. A lo lejos, el Lago Pistono. El nuevo trazado de la Vía Francígena bordea el lago

Cappella di Santa Croce. In lontananza, il lago Pistono. La nuova rotta della Via Francigena confina con il lago
fotografia

Otro bonito camino

Otro bonito camino
fotografia

Camino de piedra, en bajada

Camino de piedra, en bajada
fotografia

Ivrea, a orillas del río Dora Baltea

Ivrea, a orillas del río Dora Baltea

2 commenti

You can or this trail