Tempo  un'ora 58 minuti

Coordinate 1110

Caricato 7 ottobre 2016

Recorded ottobre 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
476 m
314 m
0
1,8
3,6
7,18 km

Visto 2623 volte, scaricato 71 volte

vicino Novello, Piemonte (Italia)

Il sentiero Nascetta(Novello)


INTRODUZIONE

Il vitigno più tipico e autoctono di Novello non sarebbe il nebbiolo da barolo ma il” nascetta.”......un bianco che era in via di estinzione....ridotto a pochi filari e che è stato recentemente riscoperto sino a divenire nel 2002 un DOC Langhe e nel 2010 a essere riconosciuto con il nome di Langhe Nascetta del comune di Novello,con produzione autorizzata solamente nel territorio del comune di Novello,vinificando uve Nascetta al 100%.
Si dice ,così, che in questo territorio il re dei vini(il barolo) abbia trovato la sua regina bianca.


PERCORSO

Partendo dal posteggio accanto al castello,si percorre la centrale via Umberto,poi,via Giordano da dove si svolta in via Le Strette.
Si passa sotto al campo sportivo e si arriva a incrociare la Sp n. 58 che viene attraversata per proseguire diritti su strada inizialmente asfaltata e,poi,sterrata inghiaiata.
Si passa accanto a un bel cascinale(cascina Palaretta),si prosegue diritti tra vigneti e qualche noccioleto.
Al successivo bivio si svolta a dex a 90 gradi ..........si prosegue tra vigneti e noccioleti sino a che si giunge a un secondo bivio dove la palina segnaletica ci indica di svoltare a dex.
Si raggiune e si attraversa la borgata Ciocchini dove si svolta a dex e,poi, subito a six,proseguendo su stradina asfaltata che viene percorsa per 100 metri circa.
Si svolta,quindi,a dex su sterrata a salire,al successivo bivio si svolta a six a scendere tra vitigni.
Si raggiunge stradina asfaltata dove si svolta a dex.
Si prosegue sulla stradina asfaltata che va a passare a six delle case di borgata Pezzole e arriva a borgata Bergera(che ha una bella chiesetta tutta bianca).
Si attraversa borgata Bergera e,dopo un centinaio di metri si svolta a six a scendere ,dapprima tra vigneti e,poi,nella boscaglia dove si scende sino ad attraversare su ponte due diramazioni del rio Bergera.
Si risale il versante opposto,dapprima tra boscaglia,poi,tra noccioleti.
All’incrocio si svolta a six a 90 gradi a salire trascurando il sentiero che prosegue diritto(che porta indicazione segnaletica “sentiero Arco del Mon Viso”).
Si svolta a six a salire seguendo indicazioni sentiero Nascetta.
Si arriva ben presto ad attraversare stradina asfaltata e a raggiungere borgata Corini.
Si attraversa la borgata,si prosegue ,per un centinaio di metri ,diritti su sterrata per svoltare,poi, a dex dapprima su sterrata pianeggiante e,poi, su sterrata che sale tra vitigni e che arriva al bivio dove eravamo già transitati durante il percorso di andata.
Da qui sino a Novello troveremo ora indicazione segnaletica “Sentiero Nascetta Ritorno”
Si percorre lo stesso sentiero dell’andata per duecento metri circa sino ad arrivare nuovamente alla cascina Palaretta.
Qui non si prosegue più sul sentiero già percorso all’andata ma si svolta a six a salire seguendo indicazione “sentiero Nascetta Ritorno”.
Si giunge ben presto sulla strada provinciale nei pressi della grande rotonda che immette nell’abitato di Novello.
Paorama su val Tanaro
Sentiero Nascetta(uno)
Borgata Ciocchini
Sentiero Nascetta (due)
Tra i vigneti
Guado rio Bergera
Verso borgata Corini
Bivio dopo Borgata Corini
Cascina Palaretta

2 commenti

  • Foto di marioparigi487

    marioparigi487 8-ott-2016

    al termine della camminata degustazione del bianco nascetta presso vineria di Novello

  • Koenrakers 1-giu-2019

    I have followed this trail  verificato  View more

    Great walk through the vineyards. Reward at the is a great osteria in Novello

You can or this trail