Tempo  2 ore 26 minuti

Coordinate 798

Caricato 6 gennaio 2019

Recorded gennaio 2019

-
-
413 m
214 m
0
1,9
3,9
7,7 km

Visto 274 volte, scaricato 12 volte

vicino Castiglione Tinella, Piemonte (Italia)

IL PAESE DELLE VIGNE SCRITTE(CASTIGLIONE TINELLA)
(Il sentiero Fermo Cerutti del parco panoramico-letterario”Versi in Vigna”)

INTRODUZIONE

Sono,ormai.alcuni anni che nel territorio di Castiglione Tinella è stata tracciata una rete sentieristica che si snoda tra vigneti di moscato situati sulle colline intorno all’abitato.
Al suggestivo paesaggio che avevo già avuto modo di ammirare percorrendo questi sentieri in passato, si è aggiunto recentemente un ulteriore,originale motivo di interesse:
Il parco letterario-.panoramico con i “Versi in Vigna”.

“VERSI IN VIGNA”:
Sui filari di alcune vigne come sulle righe del foglio di un quaderno sono stati scritti,a lettere giganti bianche,testi in versi tratti dal libro”I Canti di Castiglione” di Lorenzo Duval e dal libro “Langhe Il Canto della Terra” di Bruno Penna.
Le lettere giganti bianche sono fissate alle reti antigrandine del filare e sono leggibili anche da grande distanza(sono leggibili anche dal versante opposto della valle).
Lungo il sentiero,nei punti “in vista” dei “Versi in Vigna” sono posizionati dei cartelli con codice QR che permettono di leggere i testi anche in inglese.
Camminando sui sentieri di Castiglione Tinella,perciò, all’emozione che suscita il contatto diretto con la natura si aggiunge ,adesso, anche la suggestione comunicata dalla lettura di versi poetici scritti sui filari dei vigneti .

IL SENTIERO FERMO CERUTTI:
Il sentiero è dedicato all’enologo Castiglionese(1928-2007) appassionato di storia del territorio di Castiglione Tinella.
Il sentiero ha segnaletica gialla fatta con palette grandi (con il nome del sentiero) nei punti di incrocio più importanti e fatta con semplici palette di legno dipinto di giallo lungo il percorso.
Il sentiero in frazione Balbi passa accanto al santuario Madonna del Buon Consiglio.

SANTUARIO MADONNA DEL BUON CONSIGLIO:

--il 25 Aprile 1467 si dice sia avvenuta la traslazione del quadro della Madonna del Buon Consiglio da Gennazzano (Roma) alla frazione Balbi di Castiglione dove fu esposto in un pilone votivo.
--Il 26 Aprile 1675 avvenne il miracolo del dono della vista ad una giovane del posto cieca dalla nascita
--Nel 1817 , in occasione di una terribile siccità,si effettuò una processione fino al pilone.
Processione che terminò sotto la pioggia !!:
--Nel 1838 iniziò la costruzione della chiesa-santuario.
--Ancora oggi il Santuario è meta di parecchi pellegrinaggi.


PERCORSO

Posteggiata l’auto a Castiglione T. si raggiunge l’incrocio con la strada provinciale.
Percorsi ancora pochi metri, si svolta a dex su sterrata a scendere che si snoda lungo il versante orografico dex della valle del rio delle Rocche.
Il percorso effettua vari zig-zag tra i filari.
Si giunge “in vista”del primo sito “Versi in Vigna”(situato sul versante opposto della valle).
Si prosegue sempre un pò a zig-zag tra i vigneti fino a raggiungere stradina asfaltata che scende a raggiungere la frazione Balbi.
Qui si passa accanto al santuario della Madonna del Buon Consiglio.
Si incrocia,poi, la provinciale,si svolta a dex.
Percorsi 500 metri a salire,si svolta a six su sterrata che scende verso la cascina Icardi.
Da qui appare sul versante opposto della valle il secondo sito dei “Versi in VIgna”.
Giunti in fondovalle,si passa accanto alla cascina Icardi e poi, si svolta a dex per risalire il fondovalle della piccola valletta su sterrata che si dirige diritta verso la testata della valle.
Davanti a noi si può vedere Castiglione T.,un pò a six , la borgata di San Martino.
La sterrata ad un certo punto svolta a six e sale fino al crinale della collina San Martino.
Qui si attraversa la provinciale e si prosegue per località Morandini.
Percorsi 150 metri,si svolta a dex su capezzagna.
Si raggiunge un grande albero isolato(sembrerebbe un grande gelso)tra i vigneti.
A questo punto abbiamo effettuato un breve percorso “andata e ritorno” per poter meglio vedere il terzo sito di “Versi in Vigna”.
Il sito è situato sotto alle case della borgata San Martino(versante collinare Sud-Ovest).
Ritornati al grande albero si svolta a six riprendendo il sentiero Fermo Cerutti.
Percorsi 800 metri,si raggiunge la provinciale.
Si svolta a dex.
Percorsi 500 metri, si raggiunge la località San Bovo dove si svolta a six su sterrata.
Troviamo qui(subito all’inizio della sterrata) il quarto sito di “Versi in Vigna”.
Si prosegue,poi, sulla sterrata che è affiancata da ulivi per un lungo tratto.
In pochi minuti da qui si ritorna a Castiglione Tinella.
Versi in vigna(uno)
Gruppo foto(uno)
Borgata Balbi
Cascina Icardi
Gruppo foto(due)
San Martino
Grande albero isolato
Deviazione "andata e ritorno"
Gruppo foto(tre)
San Bovo
Versi in vigna(quattro)

Commenti

    You can or this trail