• Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde
  • Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde
  • Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde
  • Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde
  • Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde
  • Foto di Il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi sesta tappa Da Prali al Rifugio al Lago Verde

Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  5 ore 56 minuti

Coordinate 1205

Uploaded 19 luglio 2016

Recorded luglio 2016

-
-
2.579 m
1.444 m
0
2,8
5,5
11,07 km

Visto 439 volte, scaricato 3 volte

vicino Ghigo, Piemonte (Italia)

Tappa di un trekking di una settimana organizzato dalla Compagnia dei Cammini che ripercorre il "Glorioso Rimpatrio" dei Valdesi che dall'esilio a Ginevra tornano sulle loro terre. La guida del gruppo e' Roberta

http://www.cammini.eu/viaggi/glorioso-rimpatrio-valdesi-piemonte

IL PERCORSO PREVEDEVA UN'ALTRA TAPPA MA A CAUSA DI UNA IMPROVVISA NEVICATA con 20 CM DI NEVE CHE RENDEVA PERICOLOSO PROCEDERE ABBIAMO INTERROTTO IL TREKKING RIENTRANDO A VALLE PER LA STESSA VIA.

Si parte da Prali e dopo un centinaio di metri si passa il torrente su un ponticello di legno e si sale fino ad un borgo: di li' si procede tagliando il crinale fino ad un altro borgo semi disabitato.
Da qui il sentiero inizia a salire per una gola - molto ventosa - fino ad arrivare ad una malga che si affaccia su un piccolo laghetto. Si prosegue abbastanza in piano fino ad un vallone che il sentiero sale ripido fino a sbucare in un anfiteatro di cime alla base delle quali vi eì il lago verde e l'omonimo rifugio del CAI.
Il sentiero - di fatto una sconnessa mulattiera - non presenta difficolta' ma il dislivello e' di tutto rispetto e alla portata di persone ben allenate.
Il rifugio e' stato rimodernato di recente presenta una ampia sala docce\servizi, delle belle camerate in legno spaziose con dei letti a castello e sottopalco, una grande sala soggiorno\pranzo con le finestre che danno sul lago. Gestito da una coppia cordiale e brava a cucinare.
Il giorno dopo (15/7) ci siamo svegliati con 20 cm di neve ... tempo pazzo...

View more external

Commenti

    You can or this trail