Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  un giorno un'ora 24 minuti

Coordinate 11977

Uploaded 2 novembre 2015

Recorded novembre 2015

-
-
2.214 m
1.372 m
0
5,1
10
20,32 km

Visto 1093 volte, scaricato 17 volte

vicino Osteria Carlettini, Trentino - Alto Adige (Italia)

Due ottimi bivacchi che distano un'oretta l'uno dall'altro: il bivacco Malga Cima si
trova a 1.868 metri ed è stato recentemente sottoposto a una risistemazione che lo
ha trasformato in una "Roll Royce dei bivacchi"; l'Argentino Vanin è a quota 2.150
ed è più alpinistico, ma neppure lui scherza: fontana con acqua corrente, soprat-
tutto. Ma anche una scorta di legna per le situazioni di emergenza.

Descrizione del percorso: dal Ponte delle Rudole (m 1.330) si segue la strada forestale che porta alla radura di Primalunetta-Cappella San Bortolo (m 1.720 circa). Qui giunti, si prende a destra seguendo il sentiero SAT 384 che scende a Primaluna con una perdita di quota d'un centinaio di metri fino ad intercettare la strada forestale "Regaise Fagarolo" proveniente da Samone. La si segue in salita fino a quota 1.830 circa dove sulla sinistra si stacca il sentiero che taglia nelbosco portando in breve ai 1.868 metri di Malga Cima (in alternativa, la forestale può essere percorsa fino al suo termine in localtà Monte Frattoni (m 1.840 circa) da dove la malga, che appare nel prato sulla sinistra, può essere raggiunta senza ulteriori dislivelli.
Per raggiungere il bivacco ArgentinoVanin si prende il sentiero che sale nel prato dietro la malga in direzione Nord-Est e che porta ai 2.030 metri del tondeggiante Monte Cima dove sono evidenti i resti dell'attività estrattiva dismessa negli anni Sessanta. Dal Monte Cima si punta alla depressione stepposa di Forcella del Dogo (m 1.972, segnaletica) dove si imbocca l'ampio sentiero SAT 333 che sale fino ai 2.150 metri del bivacco Argentino Vanin.
Il ritorno alla Malga Cima può essere fatto seguendo a ritroso il percorso di salita, oppure (per evitare di risalire il cupolone del Monte Cima) tagliando per la prateria fino ad intercettare la traccia che traversando in quota riconduce appena sopra Malga Cima (vedi tracciato GPS).
Per tornare all'auto si può percorrere a ritroso la via di salita oppure (vedi traccia GPS) tornare alla radura Primalunetta passando da Malga Primaluna di Sopra (m 1.850). Da Primalunetta lungo la forestale fino al Ponte delle Rudole.

Come arrivare: si abbandona la Valsugana all'altezza di Strigno, da dove si prende la strada per la Val Campelle. Si lascia l'auto nello spiazzo del Ponte delle Rudole.

View more external

  • Foto di Ponte delle Rudole
Parcheggio auto in Val Campelle.
  • Foto di Bivio SAT 333-384
Si prende a destra.
  • Foto di Biv. Malga Cima
Il Bivacco Malga Cima.
  • Foto di Monte Cima
  • Foto di Forcella del Dogo
  • Foto di Biv. Argentino Vanin
Bivacco Argentino Vanin al Monte Tauro.
  • Foto di Ometto
Segnavia di sassi.

Commenti

    You can or this trail