-
-
1.187 m
510 m
0
4,6
9,2
18,34 km

Visto 720 volte, scaricato 22 volte

vicino Bagno di Romagna, Emilia-Romagna (Italia)

giro ad anello che permette di toccare diversi punti di interesse storico (via dei Romei) ed escursionistico. Partenza dalle Gualchiere e subito si sale su friabili marne fino ad arrivare all'altopiano di Nasseto. Da qui imbocchiamo il bellissimo viale di lecci nodosi che all'improvviso sbuca sulle creste marnose in direzione passo di Serra, le vedute sono spettacolari sulle brulle formazioni marnose fortemente erose dagli agenti atmosferici creando un effetto lunare. attenzione: dopo poco Nasseto il sentiero si fa' esposto e pericoloso in alcuni punti, così come accuratamente segnalato dai cartelli posti sul percorso. si tratta di circa 700 metri poi riprende ad essere tranquillo. il consiglio in caso di maltempo e' di deviare a sx per Castel dell'Alpe ed aggirare con un semianello questo punto pericoloso, raccordandosi successivamente tramite sentiero. A mio avviso, se non c'e' neve o pioggia, non è nulla che non si possa affrontare con un po di attenzione e un minimo di esperienza . Dopo questo punto il sentiero sale ben deciso fino al passo di Serra. In molti punti affiora ancora il selciato della storica via dei Romei, che nel Medioevo portava i pellegrini del nord europa fino a Roma. Qui la salita finisce e, dopo aver ripreso fiato, prendiamo il sentiero di crinale 00 in direzione monte Zuccherodante. Molto bella e rilassante questa zona a bosco misto e conifere. Sbuchiamo al passo dei Mandrioli dove seguiamo la strada asfaltata verso Bagno; al tornante del Nocicchio abbandoniamo l'asfalto e imbocchiamo la sterrata fino ad una sbarra in ferro: dopo circa 800mt sulla dx un sentierino stretto (185) che costeggia il fosso di Becca ci riporta a valle. molto bello anche quest'ultimo tratto per la varieta dei paesaggi incontrati.

Commenti

    You can or this trail