Tempo  6 ore 24 minuti

Coordinate 3338

Caricato 9 agosto 2018

Recorded luglio 2018

-
-
2.227 m
1.587 m
0
5,0
9,9
19,82 km

Visto 167 volte, scaricato 7 volte

vicino Devero-Ai Ponti, Piemonte (Italia)

Bellissima passeggiata che tocca vari alpeggi, che offre grandiosi panorami e non presenta difficoltà di sorta (tranne per un tratto, dal Passo Forcoletta all'Alpe Fontane, comunque evitabile).

Lasciata l'auto a Devero (silos o piazzale, entrambi a pagamento) passiamo per l'incantevole borgo seguendo le indicazioni per Crampiolo (segnavia H00).
Dopo un piacevole tratto nella pineta arriviamo a Corte d'Ardui, dove svoltiamo a destra sull'H16 verso l'Alpe Sangiatto.
Passato l'omonimo rio cominciamo a salire con più decisione per poi svoltare nuovamente a destra in direzione Agaro / Forcoletta (segnavia H12).
Saliamo costantemente ma dolcemente per una conca erbosa fino al Passo Forcoletta.
Qua svoltiamo a sinistra rimandendo sull'H12 in direzione Alpe Fontane.

I 700 metri che dividono il Passo Forcoletta con l'Alpe Fontane sono gli unici che presentano qualche difficoltà, in quanto si percorrono su traccia di terra ed erba esposta e a tratti sconnessa (qualche piccolo smottamento qua e la) che procede sostanzialmente a mezza costa. Per chi soffrisse di vertigini o non avesse passo fermo, consiglio di tagliare questo pezzo evitando la svolta sull'H12 e proseguendo, invece, sull'H16 che porta direttamente all'Alpe Sangiatto, dove ci si ricongiunge all'itinerario proposto.

Arrivati all'Alpe Fontane seguiamo le indicazioni per l'Alpe Sangiatto (sentiero segnato ma senza numerazione, probabilmente sempre H12) che sale ripido per un ampio canalone.
Quando la salita spiana, svoltiamo a sinistra su bel sentiero largo ed erboso e passando per prati e superata una grande pozza d'acqua (noi l'abbiamo aggirata sulla sponda sinistra, ma il sentiero è su quella destra) arriviamo poco sopra l'Alpe Sangiatto.
Passiamo nei pressi del Lago del Sangiatto e proseguiamo, dopo un sali e scendi, all'Alpe Corbernas, affollata di mucche.
Teniamo sempre l'H12 che prosegue a mezza costa e in leggera salita, offrendoci alcuni scorci del Lago di Devero.
Passata l'Alpe della Valle ed un rio con annessa cascata, arriviamo all'ultimo strappo che risale il balzo roccioso su cui poggi l'Alpe La Satta.
Le fatiche sono praticamente finite perchè ora non ci resta che attraversare un bellissimo pascolo praticamente in piano, punteggiato di pozze e laghetti, fino all'ultima, breve, salita per l'Alpe Forno Inferiore.
Dopo una breve pausa giriamo i tacchi e prendiamo l'H98, una carrozzabile un po' sconnessa che scende veloce verso l'Alpe Pianboglio (noi l'abbiamo passata sulla sinistra seguendo una traccia appena accennata, ma consiglio di restare sulla carrozzabile e passarla sulla destra) e poi alla sponda di destra del Lago di Devero.
Un inaspettato strappetto ci fa godere ancora di più la discesa finale verso Crampiolo, dove ci prendiamo la nostra meritata porzione di polenta concia presso l'agriturismo Alpe Crampiolo.
Non possiamo fare a meno di notare il marasma di gente presente nel piccolo borgo, quando sui sentieri avremmo trovato si e no 10 persone. Insomma...si stava meglio qualche centro metri più in su! ;)
Dopo il lauto pranzo non ci resta che seguire la comoda carrozzabile che ci riporta a Devero per chiudere l'anello.

Morale: un giro molto molto bello, straconsigliato.
Percorso il 29 Luglio 2018
Devero
Sull'H12 verso il Passo della Forcoletta
Sull'H12 verso l'Alpe Fontana
Alpe Fontane
Verso l'Alpe Sangiatto
Alpe Corbernas
Sull'H12 verso l'Alpe La Satta
Sull'H12 verso l'Alpe La Satta
Alpe La Satta
Sull'H12 verso l'Alpe Forno Inferiore
Sull'H12 verso l'Alpe Forno Inferiore
Alpe Forno Inferiore
Sull'H98 verso il Lago di Devero
Sulla traccia che aggira a sinistra l'Alpe Pianboglio
Sull'H98 verso il Lago di Devero
Verso Crampiolo
Arrivo a Crampiolo
Carrozzabile verso Devero
Rientro a Devero

Commenti

    You can or this trail