-
-
2.219 m
1.587 m
0
2,0
3,9
7,86 km

Visto 448 volte, scaricato 15 volte

vicino Orto, Corse (France)

Fatta il 18 Giugno 2016 con Antonella .. tempo impiegato ore 9,00 .. piovuto nella parte finale da col di Finoso fino al Rifugio.
Punto di partenza: Manganu 1601 mt Punto di arrivo: Petra Piana 1842 mt
Dislivello totale: + 830m – 589 m | Altezza max: 2.225 m | km 8,5 Sorgenti sul percorso: unica sorgente ai piedi della pietraia di Bocca E Porte, meglio munirsi d'acqua Rifugio Petra Piana: 29 posti.
Sforzo: ●●● Tecnica: ●●●● Natura: ●●●●
Difficoltà T3: tappa impegnativa, da percorrere con attenzione soprattutto all'inizio di stagione per la presenza di neve (potrebbero essere necessari ramponi, piccozza e una corda leggera). Terreno scosceso con delicati passaggi su roccia.
Dal rifugio Manganu attraversare il ruscello e risalire verso SudEst. Si oltrepassa un tratto su roccia e successivamente una piccola spianata con delle pozzines, continuando a salire fino a un circo sul cui fondo si trova un piccolo lago (1969 mt). Attraverso una ripida salita tra rocce e pietre si arriva a Bocca à e Porte, chiamata anche Brèche de Capitellu (2225 mt), il passaggio più alto di tutta la GR 20. Dalla brèche si ha una eccezionale vista sui laghi di Melu e Capitellu. (ore 2:45).
Da Bocca à e Porte si continua in una zona particolarmente rocciosa e esposta, troviamo anche un paio di catene, per raggiungere un'altra brèche (2000 mt), dalla quale parte un sentiero, segnalato in giallo, che in 30 minuti raggiunge il Lago di Capitellu. Continuare sulla cresta fino a Bocca à a Soglia (2052 mt). Dalla Bocca parte un sentiero, segnalato in giallo, che raggiunge il Lago di Melu e la Bergerie de Grotelle. Da Bocca soglia continuare sul versante Nord della cresta,che domina il Lago di Melu, raggiungere una ripida salita tra rocce tramite fino a raggiungere Bocca Rinosa (2150 mt). Scendere sul versante Est di Bocca Rinosa passando sopra i piccoli laghi di Rinosu. Risalire verso Bocca Muzzella (2206 mt) chiamata anche Bocca Impetrata o colle dell'Alta Via. Da qui si scende fino al piccolo piano erboso dove si trova il rifugio di Petra Piana (1842 mt), chiamato anche Fabrikant in quanto è stato dedicato all'ideatore della GR 20.
Petra Piana è stato il primo rifugio a essere costruito sulla GR 20.

Commenti

    You can or this trail