Tempo in movimento  2 ore 10 minuti

Tempo  3 ore 28 minuti

Coordinate 1811

Caricato 5 agosto 2018

Registrato agosto 2018

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.149 m
801 m
0
2,7
5,5
10,99 km

Visualizzato 3126 volte, scaricato 174 volte

vicino a Sardellino, Abruzzo (Italia)

Dal paese di Celano si imbocca il sentiero per il ristorante Le Foci e si segue la strada fino ad arrivare ad uno spiazzo dove si deve lasciare la macchina. Si segue il sentiero evidente dove si intravede il canyon e si prosegue fino ad arrivare ad un bivio dove a dx porta alla Fonte degli Innamorati ed a sx porta al Monastero di San Marco. Per il ritorno si segue la stessa strada.
fotografia

Sassi appoggiati

fotografia

Spiazzo

fotografia

Fonte degli innamorati

Intersezione

Bivio

fotografia

Panorama versante gole

Intersezione

Bivio

Sito archeologico

Monastero San Marco

fotografia

Gola

fotografia

Cavità

8 commenti

  • Foto di Barone67
  • Foto di dandy81

    dandy81 6-apr-2019

    Sakve volevo sapere se e'un percorso agevole e segnalato.grazie.

  • Foto di Barone67

    Barone67 8-apr-2019

    Si ci sono da passare dei punti dove ci sono sassi ma non destano preoccupazione, non farlo se ha piovuto o piove.

  • Foto di dandy81

    dandy81 10-apr-2019

    Grazie mille

  • Foto di dandy81

    dandy81 23-lug-2019

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Ho seguito la traccia e mi e'stata utile.percorso bellissimo.grazie.

  • Foto di Fabrizio Marino

    Fabrizio Marino 25-dic-2019

    Abbiamo provato a fare questo percorso, ma il torrente d'acqua in piena non ci ha permesso di traversare i sassi per salire. Forse d'inverno non lo consiglio. Ritornerò d'estate a rifarlo!

  • Foto di Barone67

    Barone67 26-dic-2019

    Ciao Fabrizio mi spiace l'ho scritto che ci vuole il bel tempo per farlo

  • ebisogni 12-set-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Bellissimo sentiero tra delle gole che in certe parti appaiono eccezionalmente alte e strette. Il sentiero è piacevole fino alla fonte degli innamorati, mentre si inerpica veloce per il monastero e più avanti per la Val d'Arano. Il sentiero è ben segnalato e comunque impossibile da perdere una volta imboccato. Giusto alla partenza alcune frecce per terra fatte con dei sassi indicano la corretta direzione. È consigliato avere un caschetto e organizzare l'escursione in un periodo idoneo quando il greto del ruscello è secco.

Puoi o a questo percorso