Scarica

Distanza

11,01 km

Dislivello positivo

438 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

438 m

Altitudine massima

1.233 m

Trailrank

32

Altitudine minima

844 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21
  • Foto di Gita Gias Fontana (Pian delle Gorre) da Certosa di Pesio 14-NOV-21

Tempo

3 ore 54 minuti

Coordinate

897

Caricato

15 novembre 2021

Registrato

novembre 2021
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
1.233 m
844 m
11,01 km

Visualizzato 4 volte, scaricato 0 volte

vicino a Certosa, Piemonte (Italia)

Volevamo andare al Rifugio Pian delle Gorre, arrivati a 10 minuti dal Rifugio non piove più ed è presto, per cui decidiamo di andare alle cascate del Pis del Pesio. Ma arrivati a Gias Fontana riprende a piovere forte, per cui torniamo indietro al Rifugio. Rapido pranzo al sacco molto umido e rientro, per fortuna con una tregua della pioggia.
Dal parcheggio davanti alla Certosa prendiamo la strada asfaltata che conduce al rifugio e seguiamo le indicazioni per il Sentiero Naturalistico che zigzaga a destra e sinistra della strada, seguendo per un tratto il greto del Pesio. Al Villaggio d'Ardua, ignoriamo il bivio che porta sulla destra, proseguendo sul sentiero che va a sinistra. Dopo 900 metri le indicazioni vanno sulla destra in discesa portandoci a superare il torrente su un bel ponte in legno e proseguiamo sulla sterrata in direzione del fondo valle. quando arriviamo al bivio successivo, ci teniamo sulla sinistra e, appena passato il Pesio, prendiamo il sentiero sulla destra con indicazioni per il Pis del Pesio. Il sentiero sale in un bellissimo bosco costeggiando il Pesio a qualche decina di metri di altezza. In alcuni punti è franato e si passa accanto al dirupo. Si allontana poi dal torrente e prende quota dolcemente fino ad arrivare al Gias Fontana. Qui ci tocca tornare indietro a causa della pioggia. Tornati alla strada andiamo a destra raggiungendo in breve, dopo un paio di ripide salite il Rifugio Pian delle Gorre.
Dal Rifugio seguiamo velocemente la strada asfaltata che ci riporta al parcheggio, prima che riprenda inesorabilmente a piovere.
All'andata abbiamo visto due aironi cinerini. Paesaggio affascinante anche sotto la pioggia.
Purtroppo la traccia non è precisissima sia con le altimetrie che con il tracciato: in questa zona i GPS hanno problemi di ricezione del segnale.

Commenti

    Puoi o a questo percorso