-
-
2.980 m
2.538 m
0
1,5
3,1
6,18 km

Visto 24 volte, scaricato 1 volte

vicino Bonneval-sur-Arc, Auvergne-Rhône-Alpes (France)

Si parcheggia l'auto sulla strada, in un parcheggino sulla sinistra, pochi chilometri prima del Col d'Iseran, .
Il sentiero (GR 5) sale costantemente senza strappi particolari addentrandosi nella vasta vallata, una volta ricoperta da un ghiacciaio. Dapprima per prati superando il torrente, poi si scavalla la vecchia morena glaciale, poi piano piano i prati lasciano il posto a pietrame. Il sentiero è sempre ben visibile, passa sul versante sinistro della valle. Si passa a sinistra del Lac de la Jave (quel che rimane del vecchio ghiacciaio) e poi si piega a destra salendo di quota fino a sbucare su un colletto. A questo punto si continua sulla destra, in vista della meta, di fronte a noi a poche centinaia di metri. Si fa un bel traverso sopra un altro lago (Lac du Fond) e con un ultimo strappo si arriva al Col des Fours.
Rientro per la stessa via.
Noi abbiamo incontrato ancora parecchia neve, oltre che un tempo da lupi. Dal primo lago, al colle abbiamo camminato sempre nella neve (sarebbero state utili le ciaspole). Per fortuna abbiamo potuto seguire delle tracce per non sprofondare nella neve fino alla vita. L'uso del GPS per orientarci è stato fondamentale, visto che la visibilità in certi casi era di pochi metri (con effetto white out). Nonostante fosse luglio, la temperatura era sotto zero al Col des Fours (siamo però a quasi 3000 mslm).

Commenti

    You can or this trail