-
-
1.026 m
800 m
0
0,7
1,4
2,78 km

Visto 21 volte, scaricato 0 volte

vicino Santuario, Piemonte (Italia)

Dai giardinetti sotto il Santuario di Graglia abbiamo risalito Via Campiglie per poi proseguire su un prato in forte salita seguendo le indicazioni per l'eco endecasillaba. Alla fine del prato si incrocia una strada e sulla destra si trova il luogo dove si può provare l'eco endecasillaba. In pratica si può urlare una parola di undici sillabe e l'eco la ripete tutta. Il posto è un po' squallidino, a dir la verità, davanti a dei condomini che saranno contenti di sentire le urla della gente per l'eco. Ad ogni modo sembra che un'eco del genere esista solo qui e sul Gran Canyon, negli Stati Uniti.
Terminato di urlare, abbiamo proseguito per la Chiesa di San Carlo, seguendo le indicazioni del sentiero B2. Si risale prima una stradina lastricata ripida, poi si svolta a destra su un sentiero in mezzo al bosco che con alcuni tornanti porta alla Chiesa di San Carlo (purtroppo chiusa), dopo un ultimo strappo, in 40 minuti. Lungo il percorso si incontrano alcune stazioni della Via Crucis in rovina, ma molto suggestive. . Abbiamo proseguito lungo la carrozzabile, oltrepassando la chiesa, fino ad arrivare sulla strada asfaltata. Abbiamo tenuto la sinistra scendendo su asfalto fino ad un tornante. Qui abbiamo lasciato la strada e imboccato un sentiero sulla destra (poco visibile all'inizio). Questo scende ripido nel bosco fino ad intercettare la strada lastricata dell'andata, che in questo punto è sterrata. Scendendo sulla sinistra, dopo 200 metri circa si incrocia il bivio dell'andata e si ritorna velocemente al punto di partenza.

Commenti

    You can or this trail