-
-
945 m
661 m
0
3,2
6,4
12,73 km

Visto 4855 volte, scaricato 184 volte

vicino Ulassai, Sardegna (Italia)

La gita proposta e’ un invito a coloro che desiderano trascorrere una giornata a contatto della natura in boschi di querce e i tacchi calcarei. La partenza avviene alla periferia di ULASSAI in prossimità della caserma dei carabinieri e precisamente di fronte alla sede della cooperativa tessile,meritevole di visita per la peculiarità dei suoi arazzi e altre meraviglie. Dopo circa 20 minuti di salita si arriva ad un bivio con le indicazioni per “BRUNCU MATZEU” che si raggiunge dopo circa 10 minuti di salita. Il panorama che si può godere ripaga degli sforzi della salita con le meraviglie dei tacchi, GENNARGENTU, SETTE FRATTELLI, la MARINA di GAIRO ecc. Si prosegue scendendo su lato sud per circa 200m per poi svoltare ad est per arrivare dopo circa 150m alla grotta “MATZEU”. Si prosegue quindi seguendo le indicazioni “SCALA E PREDI” in direzione nord per poi girare ad ovest e ridiscendere direzione sud fino alle cartello grotta “IS JANAS” che si raggiunge dopo circa 300m; la caratteristica principale della grotta e’ il suo colore rosso fuoco e le “pennellate” esterne dei colori celeste, nero e bianco. Si prosegue riprendendo l’incrocio precedente e svoltando verso sud direzione “SCALA E PREDI”; si scende fino ad incontrare una carrareccia con direzione sud fiancheggiando una recinzione metallica leggera fino ad un cancello in rete sormontato da un bastone di legno. Si prende quindi il sentiero dir. Nord fino ad arrivare alla “GROTTA DE SIMONE” delimitata in parte da muratura a secco; da qui in poi il sentiero e’ meno evidente e si cammina tra i cespugli in dir. Nord fino ad arrivare alla sede della cooperativa tessile da dove si prosegue sulla strada asfaltata per arrivare a “SA PRANEDDA” e girarci attorno per arrivare tra i cespugli, perche’il sentierino e’ sparito, a “GEDILI”, da cui con dir. Sud si riparte per attraversare “SA TAPPARA “. Osservare ULASSAi da questa spaccatura da’ un ultimo tocco di meraviglia a questa gita che oramai volge al termine. Buon divertimento

1 comment

  • antonio spano 14-set-2012

    mario congratulazioni, hai fatto un ottimo lavoro,vorrei aggiungere qualche precisazione:-dalla partenza a punta matseu non 10 minuti,ma una buona mezz'ora- non grotta is janas,( ma domu de is janas), in tutti i casi il lavoro è superlativo. Ciao Antonio

You can or this trail