Tempo  9 ore 29 minuti

Coordinate 1822

Caricato 1 giugno 2020

Registrato maggio 2020

-
-
1.122 m
419 m
0
3,3
6,7
13,32 km

Visualizzato 99 volte, scaricato 6 volte

vicino a Cesi, Umbria (Italia)

Facile passeggiata per raggiungere l'Ara Maior e trattenersi nell'area picnic di Sant'Erasmo.
Si parte da Cesi, ridente borgo adagiato sul versante meridionale del costone roccioso che discende direttamente da Torre Maggiore. Si individua il sentiero dopo un breve trekking urbano all'interno dei vicoli, si raggiunge la chiesa di Sant'Onofrio e, appena oltrepassata, inizia il sentiero che procede in direzione Est. In prosimità di un inaccessibile sperone roccioso, ci si imbatte nel famoso tunnel, buio cunicolo di circa 50 metri che attraversa la montagna e che fuoriesce nell'altro versante.
Il sentiero procede in leggera pendenza traversando in direzione NE il versante orientale della montagna fino a raggiungere la fonte Acqua Viva, dove la pendenza aumenta decisamente e si compie un'ampia svolta in direzione O.
Si giunge così sul pianoro di Sant'Erasmo, crocevia di sentieri, sede dell'omonima chiesetta e ameno luogo adibito ad area picnic.
Si percorre per un breve tratto la sterrata per poi individuare sulla destra l'evidente tracciato del 674 che si immerge nel bosco e attraversa la Troscia di Sant'Erasmo e conduce all'ampia radura prospiciente le Cisterne Nuove.
In corrispondenza dell'intersezione con la sterrata, si individua un evidente sentiero con bolli rossi che si incunea nel compluvio che discende dal versante meridionale della montagna. Si procede con pendenze più impegnative, tra profumati gineprai e colorati arbusti, fino ad uscire sull'ampia dorsale sottostante la vetta di Torre Maggiore.
I panorami si aprono sulla valle del Tevere fino al Subasio, mentre verso Sud, oltre la Conca ternana e il monte San Pancrazio, si scorge l'inconfondibile sagoma del Soratte.
Il sentiero, anzichè salire direttamente in vetta, compie un ampio aggiramento, scontornando il versante meridionale della montagna e conducendo alla selletta di quota 1080m. Da qui è facile raggiungere la vetta, sede dell'antico tempio italico.
Per la discesa, dopo aver raggiunto sant'Erasmo, si individua il sentiero delle Rocche che conduce direttamente a Cesi.
fontana

Fontana

Si incontra appena usciti dal paese.
Religinė architektūra

Sant'Onofrio

panoramica

Belvedere

Galleria

Tunnel

Intersezione

Bivio

Si prende a sinistra
Picnic

Sant'Erasmo

Religinė architektūra

Chiesa di Sant'Erasmo

Waypoint

Cisterne Nuove

picco

Vetta

La cima a quota 1121 m ospita il sito archeologico dell'antico tempio italico
Rovine

Rocca

Rovine

Rocca

panoramica

Belvedere

panoramica

Belvedere delle Torri

Waypoint

Barriere

Intersezione

Bivio

Si esce in corrispondenza della Chiesa di Sant'Onofrio

3 commenti

  • ssantola 4-lug-2020

    Ciao, sembra bello e interessante l'escursione. Mi chiedevo solo sul Tempo messo per percorrerla: 9 ore 29 minuti. Immagino ci sia stato qualche errore di battitura visto che il trekking è di poco più di 13 km?
    Grazie!

  • Foto di stefan074

    stefan074 4-lug-2020

    Ciao.
    Nessun errore: il motivo di questo lungo tempo è dato dal fatto che la registrazione non è stata mai arrestata, nè durante le frequenti pause nè in occasione del picnic sul pianoro di Sant’Erasmo. In condizioni normali (adulti con buon passo) la gita si conclude in 3 ore o poco più.

  • ssantola 4-lug-2020

    Ottimo! Grazie della celere risposta! Allora, tempo permettendo, ci vado domani. Grazie ancora!

Puoi o a questo percorso