-
-
1.047 m
332 m
0
5,2
10
20,62 km

Visto 871 volte, scaricato 26 volte

vicino Gattaia, Toscana (Italia)

Interessante escursione con visita alla cava del Fornello. Fare attenzione, seguire la traccia vi sono diversi tratti su sentieri non segnati.
Si parte da Gattaia seguendo il corso del Torrente Muccione su sentiero non segnato. Giunti nei pressi della ferrovia si puo attraversare passando per il sentiero sotto l'arco del ponte (noi abbiamo attraversato i binari perchè ancora non era stato ricavato il passaggio sottostante); si cammina adesso in ripida salita nel bosco, superato un vecchio ponte in pietra si trovano prima i ruderi di un vecchio edificio e successivamente piu in alto la miniera del Fornello. La miniera, completamente abbandonata dispone ancora dei vecchi binari con i carrelli allineati, l'edificio con i motori a vapore necessari per le lavorazioni, offrendo un aspetto di altri tempi. Poco più avanti seguendo i binari si trova il sito di estrazione delle pietre e i frantumatori con i relativi volani. Scesi lungo la ferrovia si visita la stazione FS di Fornello ormai dismessa (persone del luogo ci avevano informato che vi era un sentiero non segnato che passava sopra la galleria permettendo di oltrepassare la ferrovia in sicurezza, noi non siamo riusciti a trovarlo quindi abbiamo attraversato i binari; prestare la massima attenzione accertandosi che non stiano transitando treni). Percorriamo la galleria di servizio ritornando lungo il torrente Muccione, ora il sentiero si alterna frà le due sponde per poi risalire dalla riva destra fino ai ruderi di di casa Le Casette. Proseguendo arriviamo su La Giogana dove ci immettiamo sul sentiero CAI n°00 (GEA), qui incontriamo dei cavalli allo stato brado. Andiamo avanti per il crinale passando dal Poggio degli Allocchi (mt.1069) ed arrivando al Poggio Castellina ove si trova l'omonimo Bivacco (nei pressi vi è la sorgente di Fonte alla Ciotola). Dal Bivacco Castellina svoltiamo a destra su sentiero CAI n°28, passando per Monte Le Scalette (mt.1059), casa Poggialti; più avanti si lascia il sentiero e prendiamo a destra per mulattiera non segnata che in ripida discesa attraversando bosco e marronete ci riporta sul Torrente Muccione. Attraversato il ponte sul torrente riprendiamo a sinistra il sentiero fatto all'inizio che seguiremo fino al parcheggio auto.

1 comment

  • Foto di Maria Giovanna

    Maria Giovanna 7-giu-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    bellissimo!!! e come da voi sottolineato è carente di segnaletica e poco curato.
    lungo il torrente é spettacolare e molto suggestivo.

You can or this trail