-
-
946 m
607 m
0
2,7
5,4
10,75 km

Visto 39 volte, scaricato 3 volte

vicino Monzuno, Emilia-Romagna (Italia)

Ho attivato wikiloc appena uscito dal B&B 'La collina di Ameral' in Via Rinascita; siamo tornati sui nostri passi fino a raggiungere la SP59 e da li si svolta a destra in direzione Madonna dei Fornelli.

Ancora una volta abbiamo deviato dal percorso standard della via degli dei per salire su a Monte Venere Dove anticamente era la Flaminia.

Percorso un breve tratto della SP59 si svolta a destra in Via Montecastello e si sale in direzione Monte Venere. La strada,  inizialmente coincide con il Sentiero CAI 059, il quale conduce verso località Trappola.
Preso però un piccolo sentiero sulla sinistra, su consiglio di un passante, e attraversato in tutta la sua interezza si accorcia il percorso. Usciti, si incrocia Via Monte Venere, si svolta a sinistra e si attraversa Poggio Monte Venere.
Poco dopo si giunge ad un bivio: se si mantiene la destra si arriva in cima a Monte Venere ma noi, per il troppo caldo, abbiamo fatto la deviazione nelle deviazione e abbiamo svoltato a sinistra passando per la fontana del Mulo.
Fontana del Mulo è l'unica fonte di acqua fino a Madonna dei Fornelli e si trova al 3,4 km della registrazione. Proseguendo sempre per la strada che poi è diventata una strada bianca, siamo giunti a località Sasso Rosso. Questo al 4,6 km della registrazione.
Da questo punto la strada diventa una strada bianca, proseguendo, sulla sinistra in alto è visibile il ripetitore delle telecomunicazioni in prossimità di Monte Poggio Santa Croce.
Rimanendo sempre sulla strada bianca in crinale, si giunge prima in località Le Croci, poi a Monte del Galletto dove è presente un parco eolico ed infine quando si arriva sulla strada asfaltata Via Romana antica si svolta a destra e si giunge a Madonna dei Fornelli.
La si percorre finché non si è giunti alla destinazione, al 'B&B Dai Romani'.

Considerazioni personali:

Questa tappa fino a Monte Venere, così come l'ultimo chilometro quando si giunge a Madonna dei Fornelli è su asfalto.
Rispetto alla tappa precedente è molto più bella.
L'acqua della Fontana del Mulo è buonissima.
I paesaggi e la vista da Monte del Galletto che spazia fino al Monte Cimone sono incantevoli.

Commenti

    You can or this trail