Tempo  2 ore 51 minuti

Coordinate 1235

Uploaded 4 marzo 2019

Recorded febbraio 2019

-
-
334 m
190 m
0
3,1
6,2
12,44 km

Visto 82 volte, scaricato 6 volte

vicino Fontanile, Piemonte (Italia)

Bel giro tra le vigne in quel di Fontanile, ottenuto unendo i sentieri C ed A del CAI di Asti (percorsi in senso contrario rispetto a quello di tracciatura), con una piccola modifica sul finale per passare nel centro del comune.

Lasciata l'auto nel parcheggio antistante Via Trento e Trieste, andiamo in direzione sud-ovest per prendere la SP45 / Via Mignone e dopo circa 50 metri svoltiamo a sinistra (palina sentiero A, anche se in realtà noi stiamo prendendo il C in senso contrario) su stratta stradina asfaltata in discesa.
Arrivati nel fondovalle, in prossimità di un antico lavatoio, la strada diventa sterrata.
Ignoriamo i segnavia A che puntano a sinistra e andiamo dritti proseguendo sul C (in senso inverso a quello di tracciatura, ricordate sempre!).
Risaliamo un tratturo inizialmente ombroso per continuare poi per vigneti.
Alle nostre spalle, una bella veduta di Fontanile con la monumentale chiesa di San Giovanni Battista.
Seguiamo il tratturo tra i filari che va dritto per circa 300 metri, poi fa una svolta a destra ed una a sinistra poco più avanti per raggiungere la SP45a.
Alla provinciale svoltiamo a destra per circa 50 metri per poi prendere a sinistra il tratturo che si inoltra nuovamente nelle vigne.
Cominciamo a perdere quota dolcemente, seguendo l'evidente percorso, per circa 700 metri, poi al bivio che troviamo svoltiamo a destra per scendere più decisi verso una stradina asfaltata.
All'asfalto andiamo a destra, passiamo su ponte il Rio Casalasco e cominciamo a salire.
Dopo circa 800 metri ignoriamo sulla destra il bivio per la variante C1 del sentiero e affrontiamo un tratto di salita più deciso, che con alcune curve ci porta a Cascine Oddone.
Superate le abitazioni, abbandoniamo l'asfalto andando a destra ad un bivio a T per prendere un tratturo pianeggiante tra i filari.
Centro metri dopo teniamo la destra ad un bivio e cominciamo a scendere man mano più rapidamente, tenendoci con alcune svolte sempre margini dei vigneti.
La discesa spiana giungendo ad una cascina isolata, dopo di che passiamo nuovamente su ponte il Rio Casalasco e riprendiamo a salire, ora su asfalto, fino a raggiungere la SP45a
Alla provinciale andiamo a sinistra e dopo circa 200 metri incrociamo la SP45, all'altezza della chiesa di San Sebastiano.
Qua il sentiero C andrebbe a destra, percorrendo la provinciale e rientrando a Fontanile.
Noi invece attraversiamo lo stradone e prendiamo un asfalto secondario (Strada Prielle) alla sinistra di una villa, attaccandoci al sentiero A.
Seguiamo la strada per circa 1,3km prima con un breve tratto in piano, poi scendendo e alla fine risalendo per arrivare sulla SP60.
Alla provinciale andiamo a sinistra e poi a destra dopo pochi metri, appena passato un vivaio.
Salendo per asfalto, dopo 200 metri teniamo la destra andando in direzione di Cascina Croce.
Trecento metri dopo, alle prime case, andiamo ancora a destra, cominciando a scendere sempre su asfalto con bella vista di Fontanile sulla sinistra.
Passato il piccolo Santuario di NS di Neirano andiamo a destra all'incrocio e scendiamo nuovamente sulla SP60, che attraversiamo per proseguire dritto, sempre su asfalto, in direzione di Fontanile.
Dopo circa 300 metri abbandoniamo la strada per svoltare a sinistra su tratturo, passando un grande salice sopra il quale crescono anche una quercia, un noce ed un gelso.
Proseguiamo dritti ancora per circa 100 metri, poi svoltiamo a destra tra i filari della vigna fino ad incrociare un secondo tratturo.
Andiamo a sinistra e lo seguiamo, risalendo la valle e passando da una prima presa d'acqua detta "Fontana inferiore". Un ultimo tratto di salita ci porta ad un gruppetto di cascine in Via Fontana. Andiamo a sinistra e poi a destra, attraversando l'asfalto e proseguendo su inghiaiato in discesa (seconda presa d'acqua detta "Fontana superiore" subito sulla destra).
Seguiamo lo sterrato che taglia tra le vigne arrivando all'asfalto di Strada Cannata, dove svoltiamo a sinistra e subito dopo a destra, prendendo un secondo tratturo ancora in discesa che piega poi a sinistra, a destra e ancora a sinistra, risalendo ora la collina.
Passata una cascina in ristrutturazione arriviamo ad una grande panchina verde, punto panoramico verso nord.
Dopo una breve sosta un breve tratto ancora in salita e riguadagniamo la SP45, andiamo a destra e risaliamo dolcemente verso il cimitero di Fontanile.
Arrivati al camposanto il sentiero A piegherebbe a sinistra, scendendo in valle per ritornare all'antico lavatoio (vedi inizio percorso) e ripercorrere a ritrovo il tratto iniziale.
Noi invece decidiamo di tirare dritto per passare dal centro del paese.
Tiriamo quindi dritto, continuando per Via Roma e passando fianco dell'enorme chiesa di San Giovanni Battista, prima di ritornare al parcheggio e chiudere l'anello.

Segnaletica buona ma, avendo noi fatto i due sentieri in senso contrario (ripeto per l'ennesima volta), l'abbiamo spesso trovata posizionata in modo poco o nulla visibile.

Percorso il 17 Febbraio 2019
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C, vista di Fontanile alle nostra spalle
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Un tratto del sentiero C
Chiesa di San Sebastiano, all'intersezione tra sentiero C e sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Santuario Nostra Signora di Neirano lungo il sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Presa d'acqua lungo il sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Un tratto del sentiero A
Panchina gigante lungo il sentiero A
Un tratto del sentiero A
Passaggio in Fontanile
Chiesa San Giovanni Battista a Fontanile

Commenti

    You can or this trail