Tempo in movimento  4 ore 11 minuti

Tempo  4 ore 45 minuti

Coordinate 2707

Caricato 29 novembre 2019

Registrato novembre 2019

-
-
1.254 m
265 m
0
3,7
7,3
14,62 km

Visualizzato 454 volte, scaricato 11 volte

vicino a Valmareno, Veneto (Italia)

Si parte da Peroz (Valmareno). Subito di individuano le indicazioni per il 1028, all'inizio di una strada in forte pendenza che diventa presto rampa cementata. Si sale lungamente il 1028 per traccia sempre evidente fino ad incrociare una sterrata della quale si tagliano due tornanti a dx. Quindi si continua a seguirla finchè, dopo un tornante a sx si prende una traccia (sempre il 1028) che si stacca sulla dx. La si segue fino a reincontrare la sterrata presso un tornante a sx. Si va a dx sempre 1028 e si inizia l'ultimo, bellissimo tratto, prima di incontrare la strada asfaltata che sale fino a Praderadego. Sempre dritti nella valletta fino ad arrivare all'edificio noto come Villa Toti (fatto costruire dal famoso soprano, frequentatrice assidua di questi posti). Poco più avanti, si stacca sulla sx (dopo aver nuovamente attraversato l'asfaltata) una strada forestale chiusa al traffico (barra blu). La si prende e la si segue finchè si stacca, dopo un tornante a dx, un'altra forestale, anche questa sbarrata (barra verde). La si prende e si segue lungamente, con qualche tornate, finchè termina. Qui occhio attento vedrà un piccolissimo ometto che ci invita a proseguire su un bel sentiero, recentemente inserito nella nuova mappa dei sentieri del comune di Follina, evidente e percorribile che, con diversi tornanti e l'ultima lunga rampa, ci porta ad incontrare un'ampia traccia erbosa che, a dx, ci porterà a Casera del Banchella. Qui curva a gomito e subito a Canidi. Strada prima cementata e poi sterrata fino al bivio con il 1023 (presso due piccole costruzioni diroccate). L'intenzione era, in verità, scendere per il precedente 1073 che, purtroppo, risulta assolutamente impraticabile per effetto Vaia).
Si segue molto lungamente il 1023 che corre ad iso quota fino ad incontrare il 1074. Si prende quest'ultimo che, dopo due ampi tornanti, ci porta, attraversando più volte la sterrata, praticamente quasi a Peroz. Quindi, dopo aver percorso una breve ed ampia deviazione a sx, ci si riporta sulla traccia di salita, quindi al punto di partenza.
Veramente bel giro, un po impegnativo per la lunghezza e il dislivello.
Foto

Punto di Partenza, a Peroz

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Deviazione 1028 a dx

Pulire e segnalare
Foto

Al bivio a sx

Foto

Prendiamo l'ampia traccia sulla dx

Foto

Foto

Foto

Bellissima rampa di scalini ricavati nella roccia

Foto

Attraversare la strada e continuare dritti

Foto

'Villa Toti Dal Monte'

Foto

A sx sbarra blu

Foto

A sx sbarra verde

Foto

Foto

Foto

Piccolo ometto. Subito a sx!

Foto

Foto

Foto

Ultima rampa

Foto

Ora il sentiero si allarga e spiana

Foto

Casera del Banchella

Foto

Malga Canidi nella nebbia

Foto

A sx si prende il 1023

Foto

A dx rimanere in quota

Foto

Lungo traverso del 1023

Foto

A sx giù per il 1074

Foto

Si scende sul letto asciutto del ruscello

Foto

Giu a sx

Foto

Vedi paletto

Foto

A sx

Foto

Foto

Foto

Sporco sentiero vedi edicola

Foto

Seguire a sx

Foto

A sx

Commenti

    Puoi o a questo percorso