-
-
1.411 m
940 m
0
4,9
9,8
19,66 km

Visto 1495 volte, scaricato 39 volte

vicino Ficuzza, Sicilia (Italia)

La Rocca Busambra è una struttura complessa formata da vari rilievi tra cui Pizzo Nicolosi, Rocca Argenteria, Rocca Ramusa e Pizzo Busambra, si estende per circa 15 km e raggiunge i 1613 m, il punto più alto dei Monti Sicani. Il versante settentrionale è davvero imponente, con pareti calcaree a strapiombo alte fino a 350 m che emergono dal verde dei boschi e dei pascoli e che abbiamo potuto ammirare. Ci siamo messi in cammino prima delle 9, lungo una strada sterrata presto lasciata per iniziare a salire in mezzo a cespugli di rosa canina, flora molto varia e rigogliosa e alcuni tratti boscosi fino a raggiungere la Ciacca di Bifarera, una spaccatura sulla parete nord della Rocca Busambra, e i nostri sforzi sono stati ripagati da una vista spettacolare. Abbiamo subito notato che il paesaggio e la vegetazione sul versante meridionale, esposto al vento, erano completamente diversi: il colore predominante virava al giallo delle molte graminacee ormai secche, erano quasi assenti gli arbusti e invece si facevano notare i numerosissimi cardi (o meglio, si facevano sentire le loro spine!). Dopo la pausa pranzo quasi in vetta, abbiamo proseguito lungo la cresta fino a riscendere alle spalle della montagna per seguire un più facile sentiero. Il percorso, inizialmente molto ripido, non è segnato ed è risultato impegnativo anche nei tratti con poca pendenza a causa del terreno decisamente accidentato, con pietre ovunque che costringevano a prestare molta attenzione e a continui e stancanti cambiamenti di passo. Da li poi risalendo alle spalle della Busambra fino ad un altezza di 1411 metri per poi riscendere, ormai esausti, fino a Piano della Tramontana. Qui finalmente abbiamo ripreso a camminare su un sentiero che ci ha portati direttamente nel Bosco della Ficuzza, dove nel tardo pomeriggio abbiamo concluso la nostra escursione.

Commenti

    You can or this trail