-
-
619 m
192 m
0
14
28
55,14 km

Visualizzato 400 volte, scaricato 16 volte

vicino a Spoleto, Umbria (Italia)

Escursione molto bella e suggestiva tra viadotti e gallerie, una vera opera ingegneristica, mentre camminate osservate in che modo è stata costruita. Ricordando che è stata costruita nel 1926 e poi chiusa nel 1968. Mentre camminate si possono sentire ancora gli uomini che scolpiscono la roccia con i materiali di quel periodo e le elettromotrici viaggiare.
La potete dividere in diverse tappe con tranquillità io le ho divise in 4 dai 14 ai 19 km per apprezzare al meglio, osservando i piccoli borghi ed il fiume che scorre lento. Alcuni tratti sono su strada asfaltata ed è divertente cercare con lo sguardo tra la vegetazione l'impronta dei binari, oppure un traliccio che testimonia la sua esistenza.
Waypoint

46 Km Cippo

02-MAR-19 12:01:09
Waypoint

48 Km cippo

02-MAR-19 12:30:23
Waypoint

50 km cippo

02-MAR-19 13:02:42
Galleria

Fine Galleria

26-FEB-19 12:11:17
Galleria

Galleri Biselli

02-MAR-19 10:53:47 NON TROVATO INGRESSO
Galleria

Galleria

Colture Agrarie E Spazi Naturali
Galleria

Galleria Lunga 2Km (chiusa??)

Corso d'Acqua
Galleria

Galleria quasi chiusa

450 m altezza
Galleria

Ing. Galleria

05-MAR-19 16:36:50
Waypoint

Inizio sentiero

20-FEB-19 7:38:49
Parcheggio

P3 Tappa 4

Tessuto Urbano Discontinuo
Rifugio non gestito

Stazione

20-FEB-19 7:23:11
Rifugio non gestito

Stazione Biselli

05-MAR-19 16:32:52
Rifugio non gestito

Stazione Norcia

02-MAR-19 13:20:36
Galleria

Uscita Galleria

20-FEB-19 10:22:30

4 commenti

  • Foto di @Luca@Effe@

    @Luca@Effe@ 13-apr-2019

    ciao , ma le gallerie o la galleria ( quante ce ne sono?) sono aperte? grazie

  • Foto di rodolfo66

    rodolfo66 13-apr-2019

    Luca le gallerie sono diverse molto suggestive e buie .......la più bella e lunga 2 km attualmente è chiusa per maggiori dettagli chiamami 3357547882. Ciao

  • Marco Fortini 14-gen-2021

    Ciao,
    volevo percorrerla a piedi in tre giorni con tappe a S. Anatolia e Borgo Cerreto, ma ho intuito che non si riesce a camminare col tracciato e le minime pendenze della ferrovia, bisogna compiere deviazioni sostanziose che probabilmente perdono di vista completamente il tracciato.
    Volendo nella bella stagione si può guardare dal basso con un rafting che scorre in direzione inversa.
    Ma tutto questo mi fa pensare che diventa impresa ardua.
    qualche suggerimento ?
    grazie Marco

  • Foto di rodolfo66

    rodolfo66 14-gen-2021

    Marco per il fiume la vedo dura...ma non impossibile ci sono dei sbarramenti. Comunque il trekking in tre tappe é perfetto e piacevole consigliabile in primavera con belle giornate.

Puoi o a questo percorso