Tempo  5 ore 9 minuti

Coordinate 2939

Caricato 27 luglio 2019

Recorded luglio 2019

-
-
1.045 m
486 m
0
3,4
6,9
13,7 km

Visto 90 volte, scaricato 1 volte

vicino Tirolo, Trentino-Alto Adige (Italia)

|
Mostra l'originale
Schloss Tirolo.
Auf einem mächtigen Burghügel thront Schloss Tirol, die Stammburg der Grafen von Tirol (Grafen von Vinschgau). Nicht nur das naheliegende Dorf Tyrol, geometra del Land of the Geschichte von der Geschichte muore Schlosses, gab es doch dem Land Tirol seinen Namen. Der erste Bau wurde separatits um 1100 errichtet. Die Ringmauer des Schlosses, die auf diese Zeit zurückgeht, in più sei il ältesten noch erhaltenen Burgmauern überhaupt. Um 1139/40 folgte die zweite Bauphase unter den Grafen von Tirol, ein righes Mal wurde Schloss Tirol im 13. Jahrhundert von Graf Meinhard II. von Tyrol erweitert.
Bis 1420 dente del Bau als Residenz der Landesfürsten, bis der Sitz schließlich nach Innsbruck verlegt wurde. Seine Blütezeit erlebte Schloss Tirol unter Margarete Maultasch (Margarete von Tirol) im 14. Jahrhundert. Fine del 16. Jahrhunderts begann der Verfall des Schlosses. Il 1816 è la città di Merano e la città di Kaiser Franz I. Aber è la guerra Friedrich von Schmidt, architetto e architetto della Stadt Wien, fine del 19. Jahrhunderts Schloss Tirol im neugotischen Stil restaurierte. Schloss Tirol si trova nella provincia di Bolzano.
Heute befindet sich auf Schloss Tirol das Südtiroler Landesmuseum für Kultur- und Landesgeschichte, eröffnet 2003, das die Geschichte Tirols von seinen Anfängen bis heute schildert. Durch romanische Marmorportale, parole nel Fresken der Doppelkapelle, durch das Hochzeitszimmer der Margarete Maultasch und bis zum Bergfried geht es, wo auf 20 Ebenen die Geschichte des 20. Jahrhunderts dargestellt wird.


Castel Tirolo.-
Su una maestosa collina emerge Castel Tirolo, il castello abitato dei conti del Tirolo (Conti della Val Venosta). Un castello che non solo ha dato il nome alla vicina città del Tirolo, ma a tutta la regione e che ha influenzato in modo significativo la sua storia. Il primo insediamento fortificato fu costruito intorno al 1100. Le mura della città risalenti a quel tempo sono una delle mura più antiche ancora esistenti. La seconda fase di costruzione - che risale anche all'albero - è datata 1139/40 sotto i conti del Tirolo, mentre la terza fase fu sotto il conte Mainardo II del Tirolo nel 13 ° secolo.
Castel Tirolo fu la residenza dei conti del Tirolo fino al 1420, quando la residenza fu trasferita a Innsbruck. Il castello visse il periodo di massimo splendore nel XIV secolo, grazie a Margherita di Tirolo detta Margherita Boccagrande. Nel XVI secolo, tuttavia, iniziò il periodo di decadenza del castello. Nel 1816 l'edificio fu acquistato dalla città di Merano che poco dopo lo donò all'imperatore Francesco I. Tuttavia, fu Friedrich von Schmidt, un famoso architetto e cittadino onorario della città di Vienna che, alla fine del XIX secolo, restaurò Castel Tirolo con stile. gotico. Oggi il castello è di proprietà della Provincia autonoma di Bolzano.
Attualmente Castel Tirolo ospita il museo storico-culturale della Provincia di Bolzano, aperto nel 2003. La visita al museo comprende il palazzo meridionale con i famosi portali romanici, gli affreschi della cappella su due piani, la sala nuziale di Margherita Boccagrande (Margherita di Tirolo) -Gorizia) e la tenuta, dove in 20 tappe si ripercorre la storia del Novecento.


Il castello del Tirolo.-
Si trova nel comune del Tirolo, in provincia di Bolzano (Italia), ed era la regione di origine del Tirolo ed è la culla del territorio del Tirolo da cui prende il nome. Questo castello fu la residenza principale della multa tirolese nel 1420, quando Federico IV d'Austria trasferì il suo quartier generale a Innsbruck.
La prima fortificazione di questo castello risale all'XI secolo. La seconda fase di costruzione è 1139-1140, con una torre quadrata con pareti spesse oltre 5 metri. La terza fase fu fatta dal conte Mainard II del Tirolo a metà del 13 ° secolo, che portò alla costruzione di un palazzo con pochi resti. L'attuale edificio risale al XIX secolo. I portali romanici del palazzo e la cappella sono ricchi di bassorilievi. Nello stesso luogo fu scoperta una chiesa paleocristiana nel 1993.
Attualmente nel castello si trovano i locali del Museo Storico-Culturale della Provincia di Bolzano.

Commenti

    You can or this trail