-
-
826 m
273 m
0
2,8
5,5
11,03 km

Visualizzato 190 volte, scaricato 3 volte

vicino a Donceto, Emilia-Romagna (Italia)

PREMESSA: itinerario dedicato alla cima più famosa dei Piacentini: la Pietra Parcellara.
Il famoso monolito, situato in media Val Trebbia consente, dalla vetta, di spaziare lo sguardo all'infinito tra la stessa Val trebbia, la Val Luretta, la Pietra Perduca, il Monte Armelio suo dirimpettaio e tutta l'area Padana con Piacenza in primis distante solo pochi chilometri. Da un punto di vista tecnico l'anello viene recensito come "difficile" in quanto la fase di risalita, prevede l'ascesa su una cresta in parte esposta nel quale sussistono passaggi di semplice arrampicata fino al II°. Per chi mancasse di esperienza o soffrisse di vertigini, si consiglia di considerare unicamente la traccia relativa al rientro in discesa più agevole ed adatta a tutti (in questo modo si effettuerebbe un'andata e ritorno per la stessa via). L'itinerario, risulta effettuabile anche con terreno pesante in quanto si sviluppa prevalentemente su fondo roccioso.

AVVICINAMENTO AUTO: Da Piacenza si imbocca la SS45 in direzione Bobbio-Genova. Dopo circa 30 min, giunti all'altezza di Perino rimanendo sulla statale (senza addentrarsi in Paese) si seguono a DX le indicazioni x DONCETO. Superato il ponte sul Trebbia, al bivio che segue si risale la dorsale per qualche centinaio di metri parcheggiando a bordo strada in uno dei piccoli "spiazzi" presenti sulla dx subito dopo aver attraversato la Frazione.

PARTENZA: Si procede verso monte rimanendo sull'asfaltata sino ad incrociare la tabella Cai che indica l'inizio del sentiero n°167 in direzione della Parcellara svoltando alla propria SX. Abbandonato l'asfalto si risale un tratturo che in media pendenza riporta per un attimo sulla strada che però occorre solo attraversare continuando su "single track" in leggera salita. Facendo attenzione al segnavia (sempre presente) si svolta decisi a SX iniziando una risalita ripida e faticosa all'interno di un boschetto. Se ne esce proprio quando si comincia a trovarsi sulla parte rocciosa e si procede sempre in salita sino ad individuare un bivio presso cui le tabelle indicano entrambe l'ascesa finale alla vetta della Pietra. Il percorso più impegnativo, riportato nella presente traccia invita a svoltare a DX e risulta ben segnalato dalle tabelle CAI (chi non si sentisse in grado di intraprenderlo in questo punto dovrebbe procedere diritto sul sentiero previsto per il rientro). Giunti sul sentiero di cresta, occorre unicamente fare attenzione ai segnavia che indicano il percorso più agevole per giungere in vetta dopo una ventina di minuti circa. Dopo la doverosa sosta si riparte seguendo l'unico sentiero alternativo che discende nei pressi di un grazioso Oratorio. La via di rientro prevede di aggirare la Parcellara dal versante opposto e risulta facilmente individuabile seguendo la traccia Gps e gli avvisi sonori che si è provveduto a riportare per facilitare l'orientamento.
Waypoint

Sx sentiero 167

panoramica

Foto

panoramica

Foto

Waypoint

Attraversamento strada

Waypoint

Sx

panoramica

Foto

Waypoint

Dx

picco

Foto

Waypoint

Dx

Waypoint

Dx sentiero 185

Waypoint

Dx

Waypoint

Diritto

fontana

Waypoint

Waypoint

Dx

Waypoint

Diritto

Commenti

    Puoi o a questo percorso