Coordinate 222

Uploaded 4 luglio 2016

-
-
2.436 m
1.630 m
0
4,1
8,3
16,54 km

Visto 918 volte, scaricato 38 volte

vicino Devero-Ai Ponti, Piemonte (Italia)

Con/With Elisabetta, Angelo & Denise

(Versione in italiano in fondo)

One of the most scenic hikes I've ever done.
Leave the car at Alpe Devero, then follow the signs to Corte d'Ardui, where you turn right; afterwards, reach Alpe Sangiatto and Bocchetta di Scarpia. Up to this moment the walk is entirely uphill but regular, as it is tractorable till Alpe Sangiatto.
From Bocchetta di Scarpia descend towards Alpe Pojala, whilst admiring the green vale in front of you and Lake Agaro to the south. Subsequently walk north, mainly uphill again, until Lake Pojala. A couple of streams must be crossed.
From the lake you see Pojala Pass (the highest point of the whole excursion): it's the last uphill section, so keep pushing forward.
After that, follow the track going westward, passing next to Alpe Naga and Alpe della Valle: there a signpost leads you to Crampiolo. Here the path traverses groves of red larches and alpenroses (Rhododendron Ferrugineum), and on your right you can behold Lake Devero from above.
At Crampiolo you have three options to reach Alpe Devero: the direct surface road (probably the shortest and the one I chose), the path from the nearby Lago delle Streghe (a tad longer, but more panoramic) or the route you followed at the very beginning (the one next to Corte d'Ardui).
According to the period, be aware that you may encounter snow spots obstructing the trail, even of considerable size (more than 2m high). Sometimes you can walk on them, sometimes you have to go around. I pinpoint the sections immediately south of Lake Pojala and those on the sides of Pojala Pass. Therefore, I suggest bringing walking sticks with you.
See the waypoints for more pictures.


Una delle escursioni più suggestive che abbia mai fatto.
Lasciate la macchina all’Alpe Devero e seguite i cartelli prima per la Corte d’Ardui, dove dovrete svoltare a destra, poi per l’Alpe Sangiatto e la Bocchetta di Scarpia. Sino ad ora il tragitto è completamente in salita, ma regolare, poiché trattorabile fino all’Alpe Sangiatto.
Dalla Bocchetta di Scarpia scendete verso l’Alpe Pojala, ammirando al contempo il vallone verde innanzi a voi e il Lago di Agaro a sud. Di seguito proseguite verso nord, quasi sempre in salita, fino al Lago di Pojala. In questo tratto occorre attraversare due torrenti.
Dal lago già potete vedere il Passo di Pojala (il punto più elevato dell’escursione): è l’ultimo pezzo in salita, quindi non demordete.
Dalla cima seguite il sentiero verso ovest, passando accanto all’Alpe Naga e all’Alpe della Valle, da cui seguite le indicazioni per Crampiolo. Qui il cammino si sviluppa tra macchie di larici rossi e rododendri, mentre alla vostra destra potete godere di una splendida vista dall’alto sul Lago di Devero.
A Crampiolo avete tre opzioni per tornare all’Alpe Devero: la strada asfaltata diretta (probabilmente la più breve, che ho scelto), il sentiero dal Lago delle Streghe (un po’ più lunga, ma più panoramica) o la via che avete fatto all’inizio (che passa accanto alla Corte d’Ardui).
In base al periodo, attenzione ad eventuali cumuli nevosi sul sentiero, di dimensioni anche considerevoli (più di 2 metri). A volte ci si può camminare sopra, a volte si deve per forza aggirarli. Evidenzio al riguardo il tratto immediatamente a sud del Lago di Pojala ed entrambi i versanti del Passo di Pojala. Suggerisco quindi di portarvi dietro i bastoni da passeggio.
Se volete vedere altre foto, visualizzate i waypoint.

Commenti

    You can or this trail