Scarica

Distanza

8,8 km

Dislivello positivo

787 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

787 m

Altitudine massima

1.588 m

Trailrank

65 1

Altitudine minima

894 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

6 ore 55 minuti

Coordinate

387

Caricato

17 gennaio 2020

Registrato

gennaio 2020
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Lascia il primo applauso
3 commenti
 
Condividi
-
-
1.588 m
894 m
8,8 km

Visualizzato 510 volte, scaricato 19 volte

vicino a Rocca Ricciarda, Toscana (Italia)


Nome: rocca ricciarda_pratomagno_2020-01-17 09:07

Orario inizio: 17/01/2020 10:29

Orario fine: 17/01/2020 17:25


Il trek inizia visitando il caratteristico Borgo di Rocca Ricciarda, e la sua sovrastante Rocca, dopodiché siamo andati verso il ponte per fare visita al Vecchio Mulino sul Fosso dell'Agrifoglio.
Per avviarci verso la Vetta del Pratomagno, siamo quindi risaliti al paese, volendo sperimentare un percorso alternativo che parte da sopra alcune case, che hanno come accesso delle scalette.
Tale sentiero che in questo tracciato è compreso fra il km. 0,8 e il km. 1,8, può definirsi un fuori sentiero, trattasi infatti di una traccia poco intuibile, disegnata sulle mappe OSM_Lonvia_Hiking_Layer e denominata come traccia 9 del percorso dei Castagni, che noi abbiamo adottato, come alternativa al sentiero del CAI, ma che riteniamo sconsigliabile perché poco praticabile e non segnata. Infatti tale percorso si snoda fra roccette e ginestre, al pari di una traccia di animali selvatici. Noi abbiamo preferito ad un certo punto abbandonarla per salire sul crinale, dove sussiste un sentiero, presente anche sulle mappe IGM.
In seguito ci siamo resi conto che le mappe IGM davano l'inizio di tale sentieri proprio di fianco al Mulino, alla sua sinistra, anziché dover passare tra le case, al di sopra dell'asfaltata di Rocca Ricciarda.
Una volta raggiunta la carrareccia, da li in poi si è seguito solo tracciati del CAI ed è stato facile dirigersi, seguendo i cartelli, verso la Vetta del Pratomagno, dove l'imponente Croce è posta all'Apice della Montagna.
In data odierna, la temperatura, non era molto bassa, ciononostante in Vetta, causa un vento molto gelido, faceva fortemente freddo, quasi insopportabile.
Il ritorno lo si è fatto su di un sentiero inizialmente fangoso, che più a valle costeggiando il Fosso, risultava più pittoresco, soprattutto quando si snoda fra i Castagni.
Trek molto interessante, dove si incontrano uccelli rapaci, Daini e Cinghiali.
Waypoint

Rocca Ricciarda

Waypoint

Mulino

Intersezione

rec sentiero a dx

Intersezione

a sx

Intersezione

dritti in salita

attraversare la strada e salire dritti verso la cima.
Vetta

Croce di Pratomagno

Intersezione

a sx 2

Intersezione

a sx, poi a dx

scendendo dal crinale, non continuare a sinistra sulla carrareccia, ma prendere a destra oltre la barra, il sentiero scende fino a giungere al Torrente Ciufenna e a margine di esso fa ritorno in direzione di Rocca Ricciarda, passando anche tra Castagneti, sbucando presso il Borro del Diavolo e l'asfaltata.
Intersezione

Parcheggio e inizio percorso

3 commenti

  • Foto di D & P

    D & P 29 giu 2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Ho perso la traccia quasi subito

  • Foto di jiva

    jiva 29 giu 2020

    Come ho spiegato nella descrizione, l'inizio del trek è una specie di fuori sentiero, sconsigliabile per chi non ama questo tipo di escursione, ma che non presenta particolari difficoltà se si ricorre all'aiuto del gps.

  • Foto di D & P

    D & P 29 giu 2020

    Grazie, mi ero reso conto che senza GPS era meglio non avventurarsi

Puoi o a questo percorso