Tempo  3 ore 48 minuti

Coordinate 1126

Caricato 25 ottobre 2017

Recorded ottobre 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
541 m
279 m
0
3,4
6,8
13,69 km

Visto 579 volte, scaricato 27 volte

vicino Albugnano, Piemonte (Italia)

DALLA CHIESA ROMANICA SAN PIETRO DI FENESTRELLA ALLA ABBAZIA DI VEZZOLANO
(anello Albugnano--Mistrassi-- Pogliano--Vezzolano)



INTRODUZIONE
Nel territorio a Sud della linea del Po fino alla linea del Tanaro e,in particolare,nell’Astigiano,numerosa è la presenza di chiese romaniche a testimonianza dell’alto grado di religiosità delle popolazioni che abitavano in questi luoghi in quei lontani tempi(secoli XI e XII)

Esse si trovano ,oggi, assai spesso, solitarie su rilievi collinari;a volte, sono sperdute nei boschi;a volte,nei cimiteri.
Esse ,nell’Alto Medioevo erano ,quasi sempre, sorte come chiese dei borghi.
Borghi che,poi, hanno avuto diversa collocazione.
Queste chiese sono accomunate dall’essere state edificate in mattoni cotti rossi in alternanza con la pietra arenaria.


Canonica di Santa Maria di Vezzolano:
E’ il più grande e il più importante di questi edifici e fu sede di un’ importante complesso monastico.
La leggenda attribuisce la nascita di questo gioiello del romanico a un desiderio di Carlo Magno.
L’imperatore trovandosi a caccia, nell’anno 773 , nella selva di Vezzolano ,avrebbe avuto una macabra visione di scheletri umani danzanti.
Carlo magno ,riavutosi,grazie all’intercessione della Madonna, ordinò che ,in quei luoghi, fosse edificata una chiesa intitolata alla Vergine Maria.



Chiesa di San Pietro de Fenestrella:
La chiesa è situata nel cimitero di Albugnano.
Essa ha affinità compositive con la Canonica di santa Maria di Vezzolano e deriverebbe il suo nome ,secondo alcuni,dalla insolita presenza di tre finestre nell’abside,secondo altri, sarebbe stata così denominata perchè situata nello stretto colle (una gola) compreso tra il rilievo collinare di Albugnano e il rilievo ove sorge il cimitero:
Una specie di finestra aperta sulla valle sottostante.



PERCORSO


Posteggiata l’auto sul piazzale del Municipio di Albugnano,si scende ,verso Sud, attraversando l’abitato,fino a raggiungere la strada provinciale n. 33 Castelnuovo-Albugnano-Berzano.
Dalla provinciale si prosegue ancora a scendere su stradina asfaltata che raggiunge la chiesetta intitolata a San Gottardo.
Oltrepassata la chiesetta,la stradina diviene una sterrata che scende lungo il largo versante orografico six della valle del rio Nevissano.
Si raggiunge stradina asfaltata,si svolta a dex attraversando un cancello aperto e ormai in disuso.
Si prosegue per 250 metri circa,arrivando ad attraversare un secondo cancello anch’esso in disuso ,e ricoperto di vegetazione.
Si prosegue,poi, su sterrata fino a raggiungere la borgata Mistrassi.
Dalla borgata si prosegue ,poi, su stradina asfaltata fino a svoltare a dex,passando, su ponte ,il rio Nevissano ,seguendo segnaletica per località Cornareto.
Percorsi 150 metri,si svolta a dex su sterrata che raggiunge,nei pressi della cascina di Liso, il sentiero regionale n. 101(Castelnuovo-Vezzolano).
Si svolta a dex proseguendo sul sent. N. 101 fino ad arrivare a un bivio dove si lascia il sent. 101 (che va a dex) per svoltare a six,a salire, raggiungendo borgata Pogliano.
Qui si incrocia il sent. S.V.C.(Superga--Vezzolano--Crea) che seguiremo da Pogliano fino all’abbazia di Vezzolano.
Dal piazzale dell’abbazia svoltiamo,poi,a six su sentiero che sale raggiungendo,dopo 500 metri,la provinciale Albugnano-Berzano.
Si svolta a six.
Si percorrono 300 metri della provinciale,con qualche tornante, fino a raggiungere le indicazioni per collina Magra.
Qui si svolta a dex ,a scendere,su sterrata.
Si scende attraversando,inizialmente, campi,poi, aree boschive fino a raggiungere il fondovalle della valle del rio della Rocca Vecchia.
Qui ,si svolta a dex ,percorrendo il fondovalle fino a svoltare(50 metri prima di raggiungere un grande trivio con un pilone votivo nel centro) a dex,a salire.
Si sale lungo una piccola valletta svoltando,poi, a dex per raggiungerne il crinale dove ,seguendo la sterrata che si snoda a lato di vigneti, si arriva alla chiesetta romanica di San Pietro de Fenestrella(situata nel cimitero di Albugnano).
Da qui ,in cinque minuti, si ritorna all’auto.
Valle del rio Navissano
borgata Mistrassi
Cascina di Liso
bivio per Pogliano
cascina Betlemme
Canonica di Vezzolano
piazzale Canonica di Vezzolano
cascina Arlasco
incrocio con pilone votivo
chiesa S. Pietro de Fenestrella
chiesa San Michele Arcangelo

1 comment

  • f.conti 13-gen-2019

    I have followed this trail  View more

    Bellissimo percorso! Complimenti a chi lo ha tracciato.

You can or this trail