-
-
1.394 m
1.026 m
0
1,1
2,1
4,26 km

Visto 104 volte, scaricato 2 volte

vicino Campitello, Molise (Italia)

Partenza dalla chiesetta di San Michele, lungo il sentiero che il cartello CAI indica come Bivio dell'Esule. Il percorso è in quasi costante ascesa fino al bivio stesso, che si trova all'uscita del passaggio in una faggeta, dopo la quale si procede verso sinistra se si punta al Miletto e dritto, quindi verso destra per entrare nella valle dell'Esule, ove s'individua facilmente il rifugio, in mediocri condizioni manutentive.
Il nome della Valle è legato a un'antica leggenda: "C'era una volta una principessa chiamata Jole ed un giovane chiamato Fosco: Jole e Fosco si amavano.
Le terre di Jole furono invase ed ella ne affidò la difesa a Fosco. Egli vinsero ma rimase morto sul campo. Allora Jole fece caricare tutti i suoi averi su 3 muli e si allontanò dalle sue terre. Peregrinando donò tutti i suoi beni a persone umili incontrate durante il cammino. Infine si fermò in una vallata abitata solo da pastori. Tutto il dì vagava, si cibava di fragole e beveva l'acqua del ruscello. Quando il tempo delle fragole finì, il ruscello gelò e la neve coprì ogni cosa non si vide più errare nella valle la fanciulla.
Solo al momento del disgelo dalla neve riemerse il suo corpo inanimato. Si seppe quindi che era una Principessa che esule dal suo regno e da lei quel monte venne chiamato Esule".

Commenti

    You can or this trail