-
-
502 m
58 m
0
9,2
18
36,9 km

Visto 751 volte, scaricato 9 volte

vicino Capranica-Scalo, Lazio (Italia)

Itinerario molto lungo, percorrendo gli esistenti binari di una ferrovia dichiarata ramo secco dal 1994, meno bello e affascinante del primo tratto Capranica-Civitavecchia (abbandonato dal 1961 e senza binari), ma che comunque rimane molto interessante, specie per gli appassionati di treni e di archeologia industriale. Si attraversano nell'ordine le seguenti stazioni, molte delle quali assai isolate: Madonna del Piano, Ronciglione, Caprarola, Fabrica di Roma, Gallese-Bassanello, Fermata di Castel Bagnolo. Dopo la stazione di Ronciglione nonostante i divieti e le (finte) telecamere ho attraversato a mio totale rischio e pericolo il pericolante vertiginoso ponte di ferro di Ronciglione, consiglio di aggirarlo per strada!! Dopo la stazione di Corchiano la presenza di rovi man mano sempre piu' infestanti, obbligano spesso a deviare in parallelo lungo i campi limitrofi, da Castel Bagnolo, anche per via del buio incombente, ho dovuto lasciare la sede ferroviaria in quanto i rovi stessi ne impedivano a prosecuzione e, quindi, non ho potuto terminare il tratto completo e attraversare le due gallerie finali. La traccia è quella effettivamente percorsa. Munirsi di pinze da giardiniere per aprire un varco per la vegetazione e portare una frontale. Partenza dalla stazione di Capranica e arrivo a quella di Orte. Itinerario consigliato da fare in inverno o a inizio primavera, da considerare le scarse ore di luce. Ritengo doveroso specificare che saltuariamente da Capranica a Fabrica di Roma "potrebbe" passare qualche treno merci per materiale per la ferrovia Cotral Roma Nord (l'ultimo è passato comunque a passo d'uomo nel luglio 2013, anche per via dei passaggi a livello aperti e non funzionanti). Già dalla stazione di Capranica, la presenza di alberi caduti, fitta vegetazione, binari sepolti dal terra e fango, successivamente anche i cancelli del pericolante ponte di ferro di Ronciglione chiusi sono un evidente possibile indizio che non ne passeranno!!! Per questi motivi vi significo che l'Itinerario comunque rimane a vostro totale rischio e pericolo...

Commenti

    You can or this trail