Coordinate 1901

Caricato 30 novembre 2020

Registrato novembre 2020

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
139 m
11 m
0
5,1
10
20,56 km

Visualizzato 355 volte, scaricato 22 volte

vicino a Civitella Cesi, Lazio (Italia)

Bella selvaggia escursione che segue il sentiero CAI aperto da qualche anno e che costeggia il fosso Vesca.
La traccia parte dai suggestivi ruderi del Castello di San Giovenale e dei resti dell'abitato etrusco e arriva al sito fatato di Luni sul Mignone, entrambi scavati dal re Archeologo Gustavo VI Adolfo che prese parte a diverse spedizioni archeologiche in Cina, Grecia, Corea e Italia e fondò l'Istituto svedese di studi classici a Roma.
Tuttavia, senza apparente motivo, il sentiero CAI molto spesso si allontana dalle rive del Vesca per andare a saliscendi lungo i pendii adiacenti perdendo spesso di vista il meraviglioso fiume, ma consiglio ai più esperti di rimanere sempre vicino al greto del fiume stesso, arrangiandosi tra vegetazione e guadi, molto più suggestivo e selvaggio, senza difficoltà particolari.
In questo caso consiglio la vecchia traccia che la percorreva integralmente quando non esisteva ancora la segnaletica CAI: https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/monti-tolfa-anello-civitella-cesi-san-giovenale-e-luni-sul-mignone-lungo-il-vesca-5353781
Non fare questo percorso in piena estate, il Vesca è completamente in secca!!
Molti siti interessanti lungo il percorso (WP appositi) tra case ipogee, tagliate e tombe, tra le quali spicca la tomba delle cariatidi al Monte Fortino...
Veloce il ritorno al punto di partenza per tratturi e sterrate molto poco frequentate.
Possibilità di trovare cacciatori di cinghiali, controllate il calendario venatorio, comunque ho fotografato il loro cartello dove si evidenziano i giorni della loro attività (di mercoledi, sabato e domenica!) che comunque, termina il 31 gennaio. Per gli altri giorni della settimana non ci sono problemi. Siamo andati di venerdi e per tutto l'intero percorso non abbiamo visto anima viva! Buon divertimento!
Waypoint

Confluenza Vesca Mignone

Confluenza_Vesca_Mignone
Waypoint

Passare sotto ponte

Passare_sotto_ponte
Waypoint

Monte Fortino

Monte_Fortino
Waypoint

castello dei Di Vico

castello_dei_Di_Vico
Waypoint

Chiesa di San Giovenale

Chiesa_di_San_Giovenale
Waypoint

abitato Etrusco

abitato_Etrusco
Waypoint

Abitato Etrusco

Abitato_Etrusco
Waypoint

Tumulo

Waypoint

Tumulo

Waypoint

Necropoli Casale Vignale

Necropoli_Casale_Vignale
Waypoint

Inizio tagliata

Inizio_tagliata
Waypoint

Tagliata più antica

Tagliata_più_antica
Waypoint

Altra piccola tagliata

Altra_piccola_tagliata
Waypoint

Sorgente Canalicchio

Sorgente_Canalicchio
Waypoint

Scaletta metallica

Scaletta_metallica
Waypoint

Capannone abitato bronzo e chiesa paleocristiana

Capannone_abitato_bronzo_e_chiesa_paleocristiana
Waypoint

Ruderi chiesa medievale

Ruderi_chiesa_medievale
Waypoint

Tagliata

Waypoint

Grotticella meridiana interna

Grotticella_meridiana_interna
Waypoint

Passare sotto ponte

Passare_sotto_ponte
Waypoint

Monte Fortino

Monte_Fortino
Waypoint

Piccola Tagliata

Piccola_Tagliata
Waypoint

buchi capanne

buchi_capanne
Waypoint

case ipogee

case_ipogee
Waypoint

Tagliata

Waypoint

Tomba delle Cariatidi

Tomba_delle_Cariatidi
Waypoint

Panorama

Panorama

2 commenti

  • Foto di Marlow78

    Marlow78 16-dic-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Bellissima escursione, luoghi fantastici e suggestivi. Escursione svolta in solitaria e di martedì per evitare il blocco dovuto alla caccia al cinghiale. Munirsi di stivali per i numerosi guadi, torce se si vogliono esplorare le tombe etrusche e il gps sempre a portata di mano. Ho seguito il sentiero CAI (oltre alla traccia scaricata), ben segnato sugli alberi, quando non è stato visibile il tracciolino ho utilizzato l'orientamento e la traccia. Concordo nel fatto che tale percorso sia meglio affrontarlo nella stagione autunnale o invernale, ma attenzione alle ore di luce, il giro è lungo e serve una buona gamba per completarlo nelle tempistiche giuste. Occhio alle greggi nella campagna lungo la via del ritorno, ci sono cani liberi che vi possono correre dietro. Grazie ancora per aver condiviso la traccia!

  • Foto di Paperinikki

    Paperinikki 25-feb-2021

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Scenario bellissimo, percorso wlld con tanti guadi, ma occorrono almeno sette ore per godere con piacere tutte le cose che ci sono da vedere.
    Confermo necessita fi galosches in febbraio. Consigliatissimo per chi è appassionato di storia e archeologia, perché si possono trovare insediamenti dell’uomo del XII sec a.c.

Puoi o a questo percorso