-
-
715 m
262 m
0
2,0
4,1
8,12 km

Visto 643 volte, scaricato 4 volte

vicino Nove-San Floriano, Veneto (Italia)

In sintesi: Nove (Piana degli Alpini, Croda Rossa, Borgo Menegon, Borgo Olivi, Borgo Trubian, Borgo Collon, Croda Rossa, Troi dei Pai, Piana degli Alpini)

Partendo dalla Piana degli Alpini di Nove si prosegue a sud su sentiero forestale arrivando in breve sui prati di Croda Rossa (vista panoramica sulla Val Lapisina). Si perviene a strada asfaltata (Via Tragol de Rova che proviene da Forcal) e si va a destra fino ad arrivare alla prime case di Croda Rossa, che si oltrepassano. Poco più avanti, in prossimità di una piccola curva con possibilità di parcheggiare qualche auto**, partono due sentieri: uno, a destra, (Troi de le casere, contrassegnato con il 985 che porta al Col Collon, Troi de Medo, Caloniche) e l’altro, a sinistra, che porta al Borgo Menegon. Noi prendiamo quello di sinistra, passando dietro ad un gruppo di case, poi troviamo un capitello (dal quale parte anche una variante per il Borgo Collon) ed in breve, attraverso il bosco, arriviamo al Borgo Menegon. In prossimità delle prime case teniamo la sinistra evitando le indicazioni di destra per il Col Visentin. Sbuchiamo quindi nei pressi della vecchia scuola e poi, tenendo la sinistra, usciamo dal borgo dirigendoci verso il Borgo Olivi. Ad un bivio teniamo la destra salendo per qualche centinaio di metri, finchè, nei pressi di una piccola chiesetta, svoltiamo ancora a destra per un prato, fino ad arrivare alle poche case del Borgo Turbian. Da qui si sale per strada asfaltata fino a sbucare, in prossimità di alcuni ripetitori, sulla strada del Visentin. Si va a destra e dopo alcune centinaia di metri, ad un tornante, si va a sinistra arrivando all’ultimo borgo (Collon). Oltrepassato un gruppo di case si scende a destra su strada cementata e dopo alcuni tornanti ci si immette nel bosco. (All’inizio, sulla destra, variante che porta al capitello descritto all’andata). Poco più avanti si trova un altro bivio: a sinistra il sentiero ufficiale 985, a destra una scorciatoia che comunque si congiunge più avanti nei pressi di una presa acquedotto, poco prima del borgo Croda Rossa. A questo punto il sentiero di ritorno è comune con quello di andata. Si esce dal borgo su strada asfaltata e, ad un tornante, si prende la strada sterrata di sinistra. Si passano i prati di Croda Rossa e, al primo bivio, si scende a destra. Poco più avanti a sinistra, al fine di non ricalcare lo stesso percorso dell’andata, è stato scelto di imboccare il Troi dei Pai, che con un percorso pressocchè orizzontale, va ad incrociare, ad un certo punto, una variante che, dalla Piana degli Alpini, si immette più a monte sul Troi de la Montagna, che parte poco più avanti. Questo incrocio non è segnalato per cui bisogna fare attenzione. Si scende quindi a destra molto ripidamente fino al punto di partenza. **NB: per chi volesse limitare il percorso ai soli Borghi di Fais, può partire da qui.

Commenti

    You can or this trail