Tempo in movimento  4 ore 4 minuti

Tempo  4 ore 20 minuti

Coordinate 3473

Caricato 29 ottobre 2019

Registrato ottobre 2019

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
671 m
325 m
0
4,9
9,7
19,44 km

Visualizzato 1609 volte, scaricato 33 volte

vicino a Nemi, Lazio (Italia)

Lunga e allenante escursione nel Parco dei Castelli Romani,partendo da Nemi e arrivando sulle sponde del Lago di Castel Gandolfo.Parcheggiata l'auto a Nemi si percorre il corso del paese fino alla Terrazza degli Innamorati.Si scende ora a destra fino a passare sotto un arco.Ancora pochi minuti e sulla destra troviamo l'evidente e segnalato imbocco al Sentiero Tempesta.Si percorre il sentiero che procede nel bosco fino ad arrivare in circa 30minuti a Fontan Tempesta.Dalla suggestiva fonte si diramano piu'sentieri:verso Genzano,verso Monte Cavo e verso Albano.Noi procediamo in direzione Albano sulla Via Francigena.Il sentiero si dirama in un suggestivo bosco,sempre segnalato con bandierine biancorosse dipinte su alberi e rocce,fino a condurci ad un sottopasso.Attraversato il tunnel proseguiamo il percorso che arriva ora sulla cresta alta del Lago di Albano.E'possibile vedere sulla destra prendendo un sentierino secondario delle grotte(waypoint).Riprendiamo il sentiero, che prosegue ora in piano,avido purtroppo di vedute sul lago(causa vegetazione).Superiamo un piccolo attraversamento su ponticello in metallo e arriviamo a una palina segnaletica,che riporta 2,5 km di distanza all'arrivo a Castel Gandolfo.Sulla destra scende un sentiero in direzione lago.E'il sentiero, o discesa, del Diavolo.Il sentierino non segnalato dalla palina,ma comunque dalle bandierine,scende ripidamente fino a portarci sul comodo sentiero che gira intorno al Lago.Siamo arrivati praticamente sulle sponde del Lago di Castel Gandolfo.Si deve ovviamente prestare attenzione poiche'durante la ripida discesa si potrebbe scivolare.Una breve passeggiata a livello lago e torniamo indietro percorrendo ora il sentiero del Diavolo in salita fino a tornare sulla Via Francigena.Il percorso di ritorno e'lo stesso dell'andata.Escursione che non presenta particolari difficolta',fatta eccezione per la discesa del Diavolo,in cui bisogna aumentare la soglia di attenzione,ma che per la lunghezza richiede sicuramente abitudine alla camminata su sentiero.La vegetazione toglie in parte la possibilita'di vedute mozzafiato su entrambi i laghi,ma lascia comunque spazio ad un'immersione nei bellissimi colori(autunnali in questo periodo)del bosco.
Panorama

Nemi

Lago

Lago di Nemi

Lago

Vista dalla Terrazza degli Innamorati

Panorama

Palina segnaleticha

Panorama

Segnaletica

Panorama

Sentiero Tempesta

Panorama

Indicazioni

Panorama

Fontan Tempesta

Panorama

Indicazione Via Francigena

Panorama

Sentiero

Panorama

Segnaletica per Castel Gandolfo

Panorama

Basolato Romano

Panorama

Palina

Galleria

Sottopasso

Panorama

Palina segnaletica

Panorama

Palina

Grotta

Grotte

Ponte

Ponticello in ferro

Panorama

Palina

Lago

Vista Lago di Albano

Grotta

Grotta

Panorama

Palina

Panorama

Sentiero

Panorama

Sentiero del Diavolo

Lago

Arrivo al Lago

Foto

Ripida salita

Panorama

Salita su roccia

1 commento

  • Foto di patruno

    patruno 13-dic-2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Giretto interessante

Puoi o a questo percorso