Tempo  4 ore 58 minuti

Coordinate 1518

Caricato 30 settembre 2017

Recorded settembre 2017

-
-
400 m
214 m
0
4,8
9,6
19,12 km

Visto 372 volte, scaricato 16 volte

vicino Montà, Piemonte (Italia)

DA MONTA’ A MONTEU ROERO(sul sentiero S1 e sui sentieri ad esso collegati:
-sent.della Castagna Granda
-sent. Religioso)



INTRODUZIONE



Percorreremo,oggi,all’andata, la tratta del sentiero S1(il grande sentiero del Roero) tra Montà,Santo Stefano Roero , Monteu Roero.
Al ritorno,effettueremo due percorsi ad anello: -uno nel comune di Monteu Roero(il sent. Della Castagna Granda)
-l’altro nel comune di Montà(il sent. Religioso).
Due sentieri collegati con il sentiero S1.


Le Rocche del Roero:

Tra Bra e Cisterna si estende una linea di crinale che rappresenta lo spartiacque tra due bacini idrografici.
L’acqua piovana che cade sui versanti situati a Nord-Ovest di questa linea, scorre verso Pralormo,Carmagnola e arriva nel Po.
L’acqua piovana che cade sui versanti Sud-Est di questa linea, va a confluire nel Tanaro. La linea di crinale individua due territori totalmente diversi tra loro:
--I territori dei versanti Nord-Occidentali degradano dolcemente verso Sommariva Perno,Carmagnola,Poirino.
--I territori dei versanti Sud-Orientali sono caratterizzati,invece,dalla presenza di pareti strapiombanti(rocche),forre, valloni assai ripidi che degradano “a precipizio” creando una conformazione del terreno selvaggia, labirintica,assolutamente unica e assai pittoresca.


La cattura del Tanaro:

Le pittoresche Rocche strapiombanti e prive di vegetazione si sono formate in seguito alla intensa erosione verificatasi in conseguenza della “cattura del Tanaro”.

250000 anni fa,il Tanaro andava a confluire nel Po nei pressi di Carignano.
In seguito a un abbassamento dei territori dell’attuale albese,il fiume Tanaro deviò il suo corso e si mise a scorrere verso l’albese e l’alessandrino dove,ancora oggi,confluisce nel Po.
La nuova confluenza del Tanaro nel Po si veniva a trovare circa 100 metri più in basso rispetto all’antica confluenza nei pressi di Carignano.
Il fiume, con una inclinazione maggiore,si trovò a scorrere in maniera più impetuosa creando intensi fenomeni di erosione(fenomeni ancora in atto) nella valle di scorrimento e nelle valli laterali in essa confluenti(vallate composte ,inoltre, da sedimenti sabbiosi facilmente erodibili!) dando origine alla formazione delle rocche(Wikipedia).



PERCORSO


All’andata si percorre il sentiero S1 da Montà a Monteu Roero
Dall’abitato di Montà si percorre via Roma,via Macallè e via Genova che diviene una sterrata che scende ad attraversare la statale n. 29 per proseguire,poi, sulla sterrata che si snoda nella valle Diana a lato del rio Canneto.
Dalla valle si risale sino al santuario dei Piloni dove si incrocia il sentiero Religioso.
Si prosegue sul sent. S1 andando a six sulla sterrata che si snoda sui crinali delle Rocche.
Percorsi 400 metri circa, si effettua deviazione”andata e ritorno” svoltando a six ,a scendere, per arrivare sino alla parete di una rocca strapiombante con strati di conchiglie fossili alla sua base.
Si risale e si prosegue sul sent. S1.
Si passa sul bricco Bissoca(m. 400),si arriva a santo Stefano Roero.
Qui ,si svolta a dex,si percorrono 300 metri della provinciale n.110 per svoltare,poi, a six.
Si arriva in borgata Carretta.
Da qui si entra nella valle dei castagni secolari e si prosegue sino a incrociare il sentiero della Castagna Granda che lasciamo a dex per proseguire,andando a six, sul sent. S1.
Si raggiunge Monteu Roero.
Dopo una breve sosta,iniziamo il ritorno percorrendo il sent. della Castagna Granda sino a ritrovare il bivio con il sent. S1.
Al bivio si va a six ritornando in località Carretta,ripassando a Santo Stefano Roero per raggiungere,infine,nuovamente, l’incrocio del sent. S1 con il sentiero Religioso in corrispondenza del santuario dei Piloni.
Si va a six , abbandonando il sent. S1 (che ritorna nella valle Diana ,andando a dex).
Si percorre la via Crucis del santuario dei Piloni per arrivare,poi, a Montà seguendo le precise indicazioni del sentiero Religioso.
Val Diana
deviazione Rocche
Sentiero S1
Santo Stefano Roero
Bivio sent. Castagna Granda --S1
Monteu Roero
Sent. Castagna Granda
castagno monumentale
Valle dei castagni
località Carretta
Belvedere santuario dei Piloni
Santuario dei Piloni
Montà

1 comment

  • Foto di marioparigi487

    marioparigi487 30-set-2017

    Per avere notizie aggiornate sulla praticabilità dei sentieri consultare il sito:
    Ecomuseo delle Rcche del Roero.

You can or this trail