Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  5 ore 29 minuti

Coordinate 541

Uploaded 1 maggio 2016

Recorded aprile 2016

-
-
1.240 m
777 m
0
2,8
5,7
11,33 km

Visto 221 volte, scaricato 3 volte

vicino La Villa, Toscana (Italia)

Sconsigliato a chi non ama i fuori sentiero.
La maggior parte del trek è su sentieri agibili o sentieri CAI, tuttavia volendo seguire letteralmente questo percorso gpx, è bene sapere che dal km. 1,3 al km. 2 che è all'inizio un vecchio sentiero abbandonato diventa in seguito un vero e proprio fuori sentiero difficoltoso.
Inolltre dal km. 2,2 al km. 2,6 è un altro fuori sentiero, costituito da una zona adibita anticamente ad uso carbonai, con le varie piazzole e con ancora accatastata da anni la legna pronta per essere trasformata in carbone, ma che in stato di abbandono è completamente marcita.
Dal km. 4,2 al km. 4,8 altra variante fuori sentiero che passa a Ca' Bucine e per finire dal k. 7,1 al km. 8,3 un suggestivo, ma molto faticoso fuori sentiero, con punti in forte pendenza, su di un crinale che si ricongiunge al crinale 00 dell'Alpe della Luna.
La zona è molto selvaggia e isolata, frequentata da Lupi e animali selvatici.
Stupendi panorami, svariati fiori con distese di Allium Ursino e qua e la anche qualche orchidea selvatica.
Il doppio saliscendi con forti pendenze mettono a dura prova le articolazioni delle gambe, ma per chi ama la solitudine, i grandi boschi, gli antichi ruderi, i fossati e i luoghi impervi questo è l'ideale.


Orario inizio: 04/30/2016 14:02

Orario fine: 04/30/2016 19:32

Distanza: 11,33 km (05:19)

Tempo movimento: 02:35

Velocità med

Max. Velocità: 62,1km/h

Altitudine minima: 777 m

Altitudine massima: 1240 m

Velocità di salita: 224,1 m/h

Velocità di discesa: -323,3 m/h

Dislivello positivo: 1007 m

Perdita di elevazione: -1007 m

Tempo di salita: 03:01

Tempo di discesa: 02:13

  • Foto di vecchio sentiero a dx e fuorisentiero
questo vecchio sentiero assomiglia più a un letto di un fossato che ad un vero e proprio sentiero, poiché l'Acqua che vi scorre nei mesi di pioggia ha scavato fra i sassi. Proseguendo in salita, diventa sempre più difficile evitare la vegetazione che invade il sentiero per cui noi abbiamo scelto di continuare a margine, fuori sentiero, senza particolari difficoltà.
inizio salita zona che in passato era utilizzata dai Carbonai
  • Foto di a destra 1
qui le tracce del sentiero si perdono e si entra in zona carbonai, con le varie piazzole dove ancora è accatastata la legna che però sembra in stato di abbandono visto che è completamente marcita.
  • Foto di crinale
  • Foto di Bucine a dx
  • Foto di Rifugio (capanno caccia)
qui invece di continuare sul sentiero cai, siamo scesi a destra del capanno, facendo un breve fuori sentiero che conduce a Ca' Bucine.
  • Foto di Ca' Bucine
  • Foto di Ca' Bucine
  • Foto di a dx salendo crinale
questo crinale è molto suggestivo ed è una scorciatoia per recuperare il crinale dell'Alpe della Luna, visto che altre vie sono assai distanti e costringerebbero a fare dei lunghi percorsi, visto la zona molto impervia. Si sale senza particolari difficoltà ed il sentiero che sembra delineato dall'andirivieni di animali selvatici è abbastanza riconoscibile anche se ci sono dei punti in cui diventa molto ripido, con forti pendenze che mettono a dura prova la fatica, ma ne vale la pena.
  • Foto di Rifugio a dx
Capanno Caccia

Commenti

    You can or this trail