-
-
1.205 m
848 m
0
5,7
11
22,66 km

Visualizzato 910 volte, scaricato 30 volte

vicino a Orgosolo, Sardegna (Italia)

La nostra vigilia di capodanno è stata all'insegna del trekking in uno dei luoghi più selvaggi e suggestivi della Sardegna: Il Supramonte.
Abbiamo scelto un percorso non difficile ma abbastanza lunghetto, con un fuori pista lungo un vecchio tracciato poco dopo il bivio de Sas Baddes.
Dalla casermetta della forestale di Ilodeu Malu abbiamo preso la direzione di Funtana Bona e poi ci siamo diretti verso Monte Novo San Giovanni senza però salire sulla sommità data la durata del percorso. Sulla sinistra si stacca la sterrata che porta verso Gutturu Nioi e gli ovili de Su Badu e S'eni. Proseguendo lungo la sterrata ci portiamo verso Badde de Tureddu e successivamente all'Ovile de Sa Senepide per una piccola sosta pranzo.
Lasciato l'ovile proseguiamo verso l'area pic nic dove si trova una copiosa fontana per fare il rifornimento d'acqua che ci servirà per tutto il tratto finale (non troverete altra fontana lungo il percorso).
Da qui ci muoviamo verso la nostra meta attraversando Sos campidanesos e infine Campu su Mudecru. Qui bisogna fare attenzione perchè in prossimità di Badde de S'Ilige alla quota 939 noi abbiamo seguito una vecchia traccia a sinistra che ci ha portato alla scoperta di alcuni vecchi ovili per poi ricongiungersi con la traccia del GTS di Corrado Conca a quota 950.
Questo sentiero è di difficile percorrenza perchè ormai privo di tracce evidenti e omini.
Una volta riagganciato il sentiero più agevole ci portiamo in prossimità dell'Ovile Sa Roda Camposa per risalire verso Janna 'e Gori dove di lì a poco entreremo nel campu Donianigoro. Qui scorgiamo la nostra meta il Cuile tziu Raffaele!
Ci sistemiamo e prepariamo il fuoco che ci terrà compagnia per la nostra Vigilia di Capodanno. All'interno dell'ovile troviamo ancora le braci accese e diversi bustoni di rifiuti che sicuramente sono stati preparati per essere portati via nei prossimi giorni!
Solo noi e il silenzio della natura che solo questi angoli di Sardegna possono regalare.

Vedi altro external

Commenti

    Puoi o a questo percorso