Tempo in movimento  5 ore 3 minuti

Tempo  7 ore 13 minuti

Coordinate 3173

Caricato 29 febbraio 2020

Registrato febbraio 2020

-
-
1.292 m
390 m
0
4,3
8,6
17,23 km

Visualizzato 18 volte, scaricato 1 volte

vicino a Castel Roncolo, Trentino-Alto Adige (Italia)

Escursione impegnativa da Bolzano a Soprabolzano , paesino a 1221 metri di altezza.
Si parte dal parcheggio presso l'Hotel Eberle,si prende la via delle passeggiate di S.Osvaldo in direzione Ovest passando accanto all'Hotel .Inizialmente in leggera salita , poi in discesa e
poi in falso piano seguiamo le passeggiate , passando tra rocce e ponticelli di legno fino ad arrivare al bivio per Soprabolzano ( sentiero nr.2 , circa 3 ore).Il sentiero si fa subito ripido, lo seguiamo , passiamo a fianco ad un altro cartello fino a d arrivare ad un incrocio di sentieri.Il nostro rimane il nr.2 indicazioni sempre Soprabolzano, il sentiero inizialmente è un pò più stretto poi si allarga un pò , sale in larghi tornanti sempre in buona pendenza con bella vista su Bolzano. Continuiamo fino a raggiungere un bivio con altra indicazione ( tempo rimanente 2 ore).Lo seguiamo in qualche pezzo in salita ripida fino ad incrociare una strada d'asfalto.La passiamo e risaliamo per il sentiero ripido , fino ad incrociare un altra strada d'asfalto..La seguiamo per un pò poi voltiamo a sinistra seguendo sempre le chiare indicazioni, passiamo vicino a dei prati, poi sentiero diventa pianeggiante e poi in discesa con vista magnifica sul gruppo del Catinaccio, Latemar , Sciliar. Dopo la breve discesa raggiungiamo altro bivio che sarà quello per la discesa..Noi proseguiamo raggiungendo poco dopo un'altra strada d'asfalto, inizialmente in piano poi in ripida salita fino ad incrociare un sentiero sulla sinistra ( sentiero nr.14).Lo seguiamo costeggiando dopo un pò un prato sulla destra ed dopo un pò un altro prato più grande fino ad arrivare ad un bivio. Seguiamo sempre le indicazioni per Soprabolzano, e in circa 20 minuti ( ci sono altri due cartelli lungo il percorso) raggiungiamo la strada asfaltata. Seguiamo le indicazioni del sentiero nr.14B per 5 minuti, e tenendo poi la destra passiamo davanti ad una specie di chiesetta e poi andando sempre dritti arriviamo alla stazione a monte della cabinovia che arriva da Bolzano.
Per il ritorno seguiamo la strada a ritroso fino ad incrociare la deviazione per Bolzano ( st.Anton) sentiero nr.3.Il sentiero è bello ripido lo seguiamo fino a passare davanti ad una casa, e tenendo la sinistra fino ad arrivare ad una strada asfaltata.LA seguiamo e non la abbandoniamo fino a che non troviamo una deviazione a sinistra, in salita che ci porterà ad un incrocio di sentieri dove siamo passati all'andata: prendiamo il sentiero di destra in ripida discesa ci porterà alla prima deviazione sulle passeggiate di s.Osvaldo. Qui prendiamo la strada di sinistra e in poco tempo ci ritroviamo a passare davanti all'Hotel Eberle e poi alla macchina...
fotografia

La partenza

La partenza, dopo aver parcheggiato l'auto si va in direzione Ovest, verso l'Hotel Eberle
geocache

L'Hotel Eberle

Si passa inizialmente davanti all'hotel, ottimo se è aperto per una bella birra al ritorno...
panoramica

Panoramica

Sullo sfondo a sinistra il Gruppo del Catinaccio
fotografia

Le passeggiate di S.Osvaldo

L'inizio è decisamente tranquillo, le passeggiate sono inizialmente in leggera salita...
fotografia

Le passeggiate di S.Osvaldo

Si continua sulle passeggiate passando attraverso dei ponticelli , a fianco delle rocce , saldamente ancorate con cavi
fotografia

Le passeggiate di S.Osvaldo

Le rocce sono ancorate ed allarmate in caso di movimenti
Intersezione

Il privo bivio

Dopo 20 minuti circa troviamo il primo bivio per il paese di Soprabolzano. Da qui il sentiero si fa più arduo e in costante salita.3 ore per arrivare...
Intersezione

Seconda indicazione

Lungo la prima parte di salita troviamo un altro cartello , e il sentiero continua a salire
albero

Foto

Il sentiero a volte largo a volte un pò più stretto ,con degli alberi caduti o in bilico..
Intersezione

Terza Indicazione

Ad un certo punto arriviamo ad un incrocio di sentieri.Il nostro rimane il nr.2 il sentiero più stretto quello che sale...Quello di sinistra sarà la nostra strada di ritorno....
fotografia

Sentiero di salita

Da qui il sentiero inizializzante un pò stretto diventa più largo...ma sempre in salita, a volte con la vista su Bolzano e il gruppo della Mendola
fotografia

Sentiero di salita

Il sentiero prosegue senza tante variazioni di pendenza
panoramica

Panoramica

La vista su Bolzano e il gruppo della Mendola ...il Penegal al centro, il Roen a sinistra e il Macaion a destra
fotografia

Sentiero di salita

Il sentiero sale a tornanti ..nessuna difficoltà oggettiva
Intersezione

Deviazione

Dopo circa un ora dal primo cartello sulle passeggiate troviamo un'altra deviazione, la nostra rimane il sentiero nr.2 ..altre due ore buone ci attendono
fotografia

Foto

Lungo il sentiero ammiriamo in questo periodo l'Erica in fiore....Nella foto vediamo Diego e il cane Mia....cane da corsa in montagna...:-)
Intersezione

Deviazione

Altra deviazione lungo il percorso, il sentiero è sempre segnalato. impossibile perodersi...
Intersezione

Deviazione

Dopo avere passato al strada asfaltata saliamo a sinistra per un pezzo
fotografia

Sentiero di salita

Il sentiero sale abbastanza moderato ,
fotografia

Ancora deviazione

Dopo essere usciti sulla strada asfaltata e averla percorsa per un pò troviamo un altra indicazione a sinistra...
panoramica

Panoramica

Il sentiero sale , passiamo vicino ad un prato, poi ancora in salita, ...la vista è sul gruppo del Latemar e Pala Santa..uno sguardo anche verso la catena della Mendola..
fotografia

Sentiero di salita

Il sentiero continua a salire...
fotografia

Sentiero

Il sentiero diventa poi pianeggiante, bello e tranquillo, fino a raggiungere un pò di discesa con bella vista sul gruppo del Catinaccio , e lo Sciliar
Intersezione

Deviazione

Dopo la discesa troviamo un'altra deviazione..Sarà quella per la strada di ritorno...noi continuiamo per Soprabolzano ( circa 50 minuti-1 ora)
Intersezione

Deviazione

Dopo il cartello precedente, facciamo un bel pezzo di strada asfaltata( volendo c'è il sentiero nel bosco ma allentiamo un pò la pressione sulle gambe) fino a raggiungere questo con la deviazione per Soprabolzano ( il sentiero diventa il nr.14)
fotografia

Sentiero

Il sentiero è in falso piano, fino a raggiungere un prato sulla destra...noi proseguiamo
fotografia

Il Prato...

Dopo il primo prato sulla destra raggiungiamo un altro prato sempre sulla destra molto più grande , che costeggeremo ignorando la deviazione fino a raggiungere i prossimi cartelli...
Intersezione

Deviazione

Alla fine del prato nuove indicazioni ci dicono che mancano ancora 20 minuti circa all'arrivo...
fotografia

Il sentiero

Il sentiero prosegue dapprima in piano ,passiamo altri cartelli rimanendo sul sentiero principale e infine in salita ...fino ad arrivare alla strada asfaltata..
Intersezione

Deviazione

Arrivati alla strada asfaltata seguiamo ora le indicazioni per il 14 B....Seguiamo la strada per circa 100 metri e poi teniamo la destra...
Religinė architektūra

Chiesa o non chiesa?

...Passiamo davanti ad una specie di chiesetta seguiamo sempre la strada diritta ed arriviamo alla stazione a monte della cabinovia da Bolzano..
Waypoint

Foto

La stazione a monte della cabinovia
Intersezione

Deviazione

Una volta rifocillati e riposati, riprendiamo il cammino di ritorno. Facciamo la stessa strada fino a raggiungere la deviazione per Bolzano( St.Anton) , sentiero nr.3
fotografia

Sentiero di discesa

Il sentiero scende ripido....
panoramica

Panoramica

La vista è magnifica sulla cima di Villandro a destra, la cima Rodella, il Picco Ivigna...
fotografia

Sentiero di discesa

Il sentiero scende sempre abbastanza ripido
fotografia

Sentiero di discesa

Sentiero di discesa...continuiamo a seguire il sentiero, passando davanti ad una casa e poi ancora giù fino a raggiungere la strada asfaltata
panoramica

Foto

.... colori al crepsucolo

Commenti

    Puoi o a questo percorso