-
-
2.788 m
891 m
0
2,7
5,3
10,68 km

Visto 947 volte, scaricato 5 volte

vicino Reane, Veneto (Italia)

La salita alla Croda di Ligonto merita di essere effettuata per l'escursionista esperto che cerca un itinerario da "scoprire".Infatti l'escursione richiede senso dell'orientamento in quanto gli ometti in pietra sono rari e non ci sono segnavia.La via di salita presenta passaggi di 1°grado sù roccia friabile ma non esposta ed un camino finale di 20 metri di 2° che porta sulla cresta finale.
Il notevole dislivello 2000mt circa e l'impegno generale ne fanno una cima da annoverare tra le più difficili delle Dolomiti del Comelico(Si conta una salita all'anno circa).
Si parte in località Reane,presso la chiesa del paese e si sale x la val d'ambata fino a quota 1950 circa dove allo sbocco di un canale roccioso si nota sulla sinistra un ometto in pietra che porta a deviare dal sentiero principale x il bivacco Gera.
Si sale per prati e mughi fino ad una sella erbosa sotto le rocce della Croda di Ligonto,si aggira la base della parete a sinistra fino a pervenire ad un canalone che và percorso fino al suo termine,si aggira di nuovo la parete a sinistra per incontrare un secondo canalone lungo e faticoso.Bisogna risalirlo tutto scegliendo i punti più deboli fino ad arrivare alla cresta sud del monte.Dalla cresta si sale a destra per un evidente rampa gradinata fino ad un intaglio nella parete finale da dove appare il camino chiave per l'arrivo in vetta.Il camino è breve(20 metri) e si sale agevolmente,eventualmente sono presenti dei cordini per la calata secondo mè facoltativa purchè si abbia passo sicuro ed un minimo di tecnica alpinistica.Finito il camino si sbuca sulla cresta friabile della Croda,ci si sposta verso sinistra senza salire subito, fino a portarsi in linea della ormai visibile vetta,la si guadagna x sfasciumi.Panorama mozzafiato a 360 gradi.Ritorno per la via di salita

Commenti

    You can or this trail