Tempo  4 ore 20 minuti

Coordinate 653

Uploaded 14 novembre 2015

Recorded novembre 2015

-
-
1.492 m
791 m
0
1,7
3,4
6,83 km

Visto 1018 volte, scaricato 10 volte

vicino Briale, Lombardia (Italia)

COMERO-CROCE DI SAVALLO-COMERO

Tipologia: escursione
Difficoltà: E escursionisti
Durata: 4 ore
Sviluppo: 6 km
Dislivello: 724 m
Inizio Percorso: Comero (frazione di Casto – BS)
Fine Percorso: Comero (frazione di Casto – BS)
Segnaletica: Percorso segnalato inizialmente con frecce rosse e verdi e poi con segnaletica verde (sentiero vecchio), azzurra (direttissima) e rossa (Campil)

Descrizione:
Arrivati a Comero (fraz. Di Casto) seguendo le indicazioni per il rifugio Nasego che troviamo ad ogni bivio su delle frecce rosse e verdi, attraversiamo l’abitato vino ad arrivare ad una fontana dove troviamo anche una cartellonistica informativa; parcheggiamo l’auto pochi metri dopo in un piccolo parcheggio sulla sinistra e imbocchiamo la stretta stradina che parte di fronte alla fontana (749 m).
Seguendo sempre la strada, quasi sempre asfaltata, raggiungiamo uno slargo accanto ad una tettoia.
Da qui partono alcuni sentieri contraddistinti da colori:
1. Sentiero “Vecchio” verso sinistra con il quale si raggiunge il rifugio Nasego in 0.50 ore (colore verde)
2. Sentiero “Direttissima” diritto con cui si raggiunge il rifugio in 0.40 ore (colore azzurro)
3. Sentiero “Campil” a sinistra con cui si raggiunge il rifugio in 1.10 ore (colore rosso).
A destra viene segnalata anche una ferrata.
Prendiamo il sentiero verde “Vecchio” che inizia in piano e dopo pochi metri continua in leggera salita tra aleberelli.
Quasi subito troviamo una stradina che arriva dalla sinistra sulla quale ci immettiamo proseguendo diritto;
Troviamo un cartello che segnala “attenzione: fune in movimento” e arriviamo al bivio dove sulla sinistra si stacca il sentiero rosso; proseguiamo a destra con il sentiero verde percorrendo il versante ovest dell’altura che ci regala diversi punti panoramici fino a raggiungere il rifugio Nasego (sempre aperto ma gestito solo nei giorni festivi, per info www.rifugionasego.it – Cell. 335 5818771 – [email protected]).
Superiamo il rifugio proseguendo il sentiero che sale sulla sinistra che dopo sbocca su un tratto pianeggiante dove troviamo una segnaletica di colore arancio indicante la croce di Savallo, proseguiamo quindi fino a raggiungere la vetta di questa escursione (1430 m) che ci offre una vista panoramica sulla valle.
Da qui c’è la possibilità di effettuare un percorso ad anello imboccando il ripido sentiero che scende subito dopo la croce che, passando prima per la località Vaso e poi per il comune di Mura, ci riconduce alla fraz. di Comero.
Il nostro percorso ritorna invece al rifugio Nasego e scende per il sentiero azzurro “Direttissima” che inizia in prossimità dell’entrata principale del rifugio stesso con alcuni gradini di cemento forati (vivamente consigliato l’utilizzo di bastoncini da montagna o, in alternativa, ripercorrere il sentiero verde o rosso).
Segnaliamo come struttura ricettiva l’agriturismo Le Cole B&B situato nella fraz. di Auro – Casto (per info www.agriturismolecole.it – Tel. 036588778 – Cel. 3391682922).
Segnaliamo inoltre l’azienda agricola Le Ruche in località Rosaghe (Casto) con produzione e vendita di formaggi tipici (Tel. 0365899326).
Partenza
Fontana
Segnaletica
A dx
Con direttissima
Rifugio Nasego
Croce Savallo
Panorama delle Pertiche
Croce Savallo
Rifugio Nasego
Discesa
Tettoia
Fine percorso

Commenti

    You can or this trail