Tempo in movimento  3 ore 28 minuti

Tempo  5 ore 41 minuti

Coordinate 2399

Caricato 13 gennaio 2019

Recorded gennaio 2019

-
-
762 m
139 m
0
3,4
6,7
13,46 km

Visto 114 volte, scaricato 2 volte

vicino Sfadigà, Veneto (Italia)

Ricalcando un similare percorso di tempo fa, questo propone una variante "alta", cioè permette di collegare le due creste con il percorso più breve possibile, e con una minor perdita di dislivello. Si innesta nella cresta di Fregona non percorrendola interamente (bisognerebbe salire dalle Grotte del Caglieron), ma copre la maggior parte di essa, nel tratto sicuramente più apprezzabile.
In pratica, una volta raggiunta la strada asfaltata (via Piadera) dopo i resti delle installazioni Italcementi, si scende per poche centinaia di metri, dopodiché, in corrispondenza di una strada sterrata che si biforca sulla dx (scendendo), si attraversano dei prati fino a raggiungere una traccia che ci porterà, con percorso logico e ottimale, fino alla cresta.
Per facilitare il percorso, consiglio, rispetto alla presente traccia, di percorrere ancora qualche centinaio di metri della strada asfaltata e prendere una sterrata sulla destra in corrispondenza di una casa (non potete sbagliare, perchè è la prima diramazione a dx dopo quella utilizzata in questo itinerario). Consiglio dato perchè, la traccia presente, attraversa una zona interessata dalla presenza di un allevamento con passaggio tramite due cancelli di rete e filo spinato che non è di immediata fruizione.
Si segue quindi il percorso gpx fino al punto di partenza.
Un ottimo itinerario che permette di percorrere e visitare ameni luoghi tutto sommato non lontani dalla città di Vittorio Veneto.
Attenzione, bisogna deviare a sx, seguendo i segnali rossi sui rami degli alberi, e non andare dritti, al bivio sopra la foto

Commenti

    You can or this trail