Tempo  4 ore 21 minuti

Coordinate 4541

Uploaded 21 febbraio 2017

Recorded gennaio 2017

-
-
2.282 m
1.683 m
0
2,2
4,3
8,64 km

Visto 476 volte, scaricato 11 volte

vicino Fraineri, Trentino - Alto Adige (Italia)

In linea d'aria le due cime distano appena un chilometro. Sono collegate da una cresta area ma pianeggiante servita da due sentieri. Uno si appoggia al versante Nord (verso i Lagorai interni) e l'altro si affaccia a meridione (con vista sulla Valsugana e l'altopiano di Asiago).

Un inusuale "anello di cresta" che si snoda sempre in alto ma su entrambi i versanti: si sale tagliando il versante Nord del Co-la, si raggiunge in cresta lo Hoabonti e si torna indietro passando dalla cima del Cola e dal Col del Cheder, sempre esposti in cresta. Lo scenario, però, si sdoppia e rad-doppia perchè la cresta separa l'infinita teoria di cime selvagge dei Lagorai dal fondo piatto e fin troppo antropizzato del Canale di Brenta e della Valsugana.

Quote e dislivelli (dati del GPS + carta tecnica provinciale):
Quota di partenza/arrivo: m 1.724
Quota massima raggiunta: m 2.384
Dislivello assoluto: m 660
Dislivello cumulativo in salita: m 697
Dislivello cumulativo in discesa: m 692
Lunghezza con altitudini: km 8,8
Tempo totale netto: ore 3:20 AR
Difficoltà: E

Descrizione del percorso: la traccia GPS toglie ogni problema di orientamento e rende superflua la descrizione dettagliata.

Come arrivare: dalla stazione ferroviaria Roncegno Bagni-Marter si sale verso Roncegno e si prosegue su strette stradine asfaltate fino a Malga Trenca. Qui o appena oltre (cartello "località Trenca") si lascia l'auto.

View more external

A breve distanza da Malga Trenca.
Qui si lascia il sentiero SAT 323.
Inizio del tratto a Nord.
Ampia insellatura.
Sentiero non segnato ma abbastanza evidente.
Cima dello Hoabonti.
Croce del Chelder (punto panoramico).
La grande croce di vetta.

Commenti

    You can or this trail