Tempo  7 ore 3 minuti

Coordinate 2780

Caricato 17 settembre 2015

Recorded aprile 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.417 m
507 m
0
3,4
6,8
13,64 km

Visto 4582 volte, scaricato 103 volte

vicino Canzo, Lombardia (Italia)

11-04-15
Partenza da Canzo parcheggio Fonte Gajum.
Si sale percorrendo la Via per S. Miro e poi il Percorso Glaciologico che sale fino alla Terzalpe seguendo la stretta valle del torrente Ravella tra i Corni di Canzo e il Cornizzolo.
Qui percorriamo un piccolo tratto del sentiero che sale per l'Alpe di Pianezza, ma poi al primo incrocio prendiamo il sentiero 4 che, verso est, passa sotto i corni e arriva alla Colma di Val Ravella, dove troviamo anche una piccola e piacevole area di sosta.Continuo il sentiero glaciologico fino al bivio Acqua del Fò (fontanella)dove prendo il ripido sentiero che, attraverso molti tornanti, sale fino alla Bocchetta di Luera (1209Mt).Salgo sulla cima del Corno Orientale (1239Mt) dove faccio un pò di foto panoramiche e poi torno alla Bocchetta proseguendo il sentiero in direzione dell'Alpe di Pianezzo sbucando fuori proprio sotto il rifugio S.E.V.(1276Mt).
Da qui prendo il sentiero con direzione Moregallo che scende fino alla Bocchetta di Moregge(1108Mt) e poi risale lungo la cresta ovest del Moregallo.Questo sentiero in molti tratti è parecchio esposto e ha diversi sali-scendi con terreno friabile, pertanto consiglio di percorrerlo solo ad escursionisti esperti.
Essendo già un pò stanco e avendo come obbiettivo di salire anche sul Corno Ovest ,sono arrivato solo fino all' antecima del Moregallo(1304Mt) dove comunque è possibile avere uno splendido panorama di Lecco e del lago.
Ho ripercorso a ritroso il sentiero prima scendendo e poi risalendo nuovamente verso il rifugio SEV.
Una volta arrivato ad esso,ho seguito il sentiero che sale alla Forcella dei Corni (1300Mt) e da qui sono salito sul Corno Occidentale.
Dalla forcella alla cima il sentiero è comunque per Escursionisti Esperti poichè bisogna salire percorrendo una quindicina di metri di roccette utilizzando entrambe le mani.
Dalla cima si può avere uno splendido panorama del Cornizzolo, Il monte Rai e della pianura padana a sud.A Nord di tutto Triangolo Lariano con un'ampia visione sulle maggiori cime del lecchese.
Dalla cima , sono sceso al Passo della Vacca(1230Mt)(anche qui sentiero EE per roccette) e poi, lungo il classico sentiero di discesa fino a tornare al Ristorante/Rifugio Terz'Alpe.Per il ritorno, ho percorso la mulattiera sterrata che , con parecchi tornanti, attraversa la Seconda e la Prima Alpe tornando infine al parcheggio della Fonte Gajun.

Buon divertimento!
Corno di Canzo Occidentale
Forcella dei Corni
Moregallo
Rifugio SEV
Corno Orientale
Acqua del Fò
Colma di Val Ravella
Rifugio Terz'Alpe
Parcheggio Fonte Gajum

17 commenti

  • Marco Bassi 15-feb-2016

    Gran bella Gita.
    Il sentiero per il Moregallo è parecchio esposto.
    Occhio alle roccette per salire sul Corno Ovest.

  • Foto di Marcellino71

    Marcellino71 22-feb-2016

    I have followed this trail  View more

    Classica gita alle porte del triangolo Lariano.
    In inverno consiglio la salita alla 3° Alpe e al massimo all'alpe di Pianezzo.
    Evitate i corni se c'è neve.

  • Marco Bassi 29-feb-2016

    I have followed this trail  View more

    La gita è fattibile anche in inverno.
    Partenza dalla Fonte Gajun
    Salita alla Terz'Alpe e arrivo all'Alpe di Pianezzo.

  • Foto di Stefanom75

    Stefanom75 29-feb-2016

    I have followed this trail  View more

    Ottima idea come passeggiata.
    Non avevo mai fatto questo percorso.
    Da fare al posto della solita salita.

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 3-mar-2016

    Gita molto piacevole, ma anche impegnativa.
    Belle foto come sempre.

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 3-mar-2016

    I have followed this trail  View more

    Consiglio la salita al Moregallo da Valmadrera.

  • Foto di SoniaSonia

    SoniaSonia 3-mar-2016

    I have followed this trail  View more

    Piacevole gita con vista sui caratteristici
    Corni di Canzo e Panoramica finestra sulla pianura padana.

  • Foto di chicco90

    chicco90 11-mar-2016

    I have followed this trail  View more

    Percorso spettacolare!

  • Bellimbusto78 29-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Splendido 8 Lungo i bei paesaggi sormontati dai Corni di Canzo.

  • Foto di Pippo71

    Pippo71 16-mag-2016

    I have followed this trail  View more

    Bellissima salita alternativa alla classica per i Corni.

  • Il Necchi 16-mag-2016

    I have followed this trail  View more

    Bel doppio Anello.
    Consiglio la gita sui corni in Inverso quando non ha ancora nevicato.
    Il panorama del mare di nubi sulla pianura è magnifico.

  • Foto di tabita85

    tabita85 24-mag-2016

    I have followed this trail  View more

    Bel giro attorno ai Corni.Balcone mozzafiato sulla Pianura Padana.

  • Foto di Miky1974

    Miky1974 2-gen-2018

    I have followed this trail  View more

    Fatto i primi di gennaio con i cani.. per fortuna pochissima neve.. molto bello.. cercherò di fare tutti gli altri sentieri dei corni..

  • Foto di pjhooker

    pjhooker 11-giu-2018

    I have followed this trail  View more

    Fatto con cagnolina. Alcuni punti non ho potuto farli, perché erano troppo rocciosi con ostacoli troppo alti.

  • Foto di ilMorgi

    ilMorgi 1-lug-2018

    Ottimo percorso, lo abbiamo seguito fino al rifugio SEV passando per il corno orientale; arrivati alla forcella abbiamo provato il percorso per il corno occidentale ma era troppo complesso per dei neofiti come noi quindi abbiamo deciso di seguire le indicazioni per val ravella e siamo ritornati sul sentiero che ci ha portati al corno orientale, ritornando al rifugio Terz'Alpe e poi quindi al punto di partenza Gajun.
    Grazie come sempre ad Alfiere nero che è sinonimo di qualità.

  • Foto di alfiere nero

    alfiere nero 2-lug-2018

    Grazie per i complimenti.
    Felice di esserti stato utile.

  • Foto di Hammond95

    Hammond95 6-ago-2019

    I have followed this trail  View more

    Percorso fatto con @ilMorgi.
    è passato troppo tempo per poter fare una recensione esaustiva, ma complimenti ad AlfiereNero per catalogare in maniera minuziosa percorsi così belli.

You can or this trail