Scarica

Distanza

11,4 km

Dislivello positivo

1.150 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

1.150 m

Altitudine massima

1.368 m

Trailrank

59 5

Altitudine minima

269 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo in movimento

3 ore 27 minuti

Tempo

4 ore 21 minuti

Coordinate

1976

Caricato

16 aprile 2021

Registrato

aprile 2021
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Lascia il primo applauso
3 commenti
 
Condividi
-
-
1.368 m
269 m
11,4 km

Visualizzato 183 volte, scaricato 5 volte

vicino a Valmadrera-Caserta, Lombardia (Italia)

Dalla Fraz.Ceppo di Valmadrera salita a Sambrosera, proseguito per il Corno Rat ed attraverso il sentiero attrezzato 30° Osa ho raggiunto il Corno Orientale, breve discesa verso la Bocchetta di Lüera e poi risalita fino ai 1371 del Corno Centrale.
Discesa verso la sella dei Corni e poi giù ancora fino alla Colma di Ravella, breve sosta per dissetarmi presso il Fontanino del Fo' e poi attraverso il Sentiero Carlo che scende ripido verso Funtanin del Tof, sono giunto a S.Tomaso e poi rientro alla Fraz. Ceppo
Fontana

Fontanino di Sambrosera

Vetta

Cima del Corno Orientale

Panorama

Vista sul ramo lecchese del lago di Como

Panorama

Corno Centrale di Canzo

Panorama

Vista sul Moregallo e dietro le Grigne

Vetta

Laghi Briantei

Panorama

Vista sull'alto Lago

Panorama

Vista sul Rif.Sev

Vetta

Cima del Corno Centrale

Panorama

Vista sull'alto lago dal Corno Centrale

Intersezione

Sella dei Corni

Fontana

Fontanino del Tof

Panorama

Corno Birone visto da S.Tomaso

3 commenti

  • Davide Romano Radaelli 22 apr 2021

    Grazie per la descrizione, com'è il sentiero attrezzato OSA ? E' simile al tratto che si fa scendendo dal Monte Moregallo per andare ai Corno Orientale ?

  • Foto di domerus

    domerus 22 apr 2021

    Lungo il sentiero Attrezzato 30°Osa, ci sono tre punti dove sono presenti delle catene.
    La prima non è niente di che, la seconda è posta su una parteins di circa 30m. ed è molto appigliata, la terza inizia con un diedro , e poi sbuca su una parete che se si hanno problemi di vertigine è meglio evitare.
    Comunque anche questo tratto è appigliato e ci sono anche due piedini nella roccia che aiutano la progressione.
    Questo ultimo tratto può essere aggirato alla base con un sentiero che lo evita.

  • Foto di dapafelo

    dapafelo 22 apr 2021

    Grazie

Puoi o a questo percorso