-
-
3.147 m
1.596 m
0
2,3
4,6
9,27 km

Visto 2013 volte, scaricato 30 volte

vicino Rifugio Bedole, Trentino - Alto Adige (Italia)

Dal parcheggio della Malga Bedole(1584mt), al termine della Val di Genova (pedaggio dalle 09.30-1830) si segue la strada sterrata fino al termine che coincide con la partenza della funivia per il rifornimento del rif. Mandrone. Un comodo sentiero ci permette di superare il salto roccioso che ci separa dal pianoro della malga Matarot Bassa(1790mt), attraversiamo il torrente Sarca su due ponti in legno e ci portiamo sul versante sinistro orografico della valle e cominciamo a risalire il versante prima tra pino mugo, e poi su sfasciumi e detriti franosi e friabili. I punti più "difficili" sono attrezzati(da pochi anni) con cordino d'acciaio, ma è possibile avanzare in semplice arrampicata libera se la roccia lo permette(assenza di eccessiva umidità). Si giunge ad un piccolo laghetto che raccoglie le acque di fusione del ghiacciaio prima di lasciarle confluire a valle da una bellissima cascata. Seguiamo ora il sentiero che si inerpica verso il piccolo passo che permette di portarci sul versante opposto e che con sentiero in leggera discesa sul ghiacciaio(nessun problema anche senza ramponi), per poi risalire il tratto finale e giungere al Passo della Lobbia alta nei pressi dell'altare e a pochi metri dal rif. Lobbia Alta(3040mt). A fianco dell'altare parte il sentiero che risale il pendio, visita alcune postazioni della Grande Guerra e giunge alla vetta della Lobbia Alta(3196mt) dove il panorama a 360° su tutte le cime circostanti è impareggiabile. La brevità dell'ascensione e il panorama, consigliano quest'ultimo sforzo.

1 comment

  • Foto di vezraf

    vezraf 1-set-2015

    I have followed this trail  View more

    Oramai è l'accesso più sicuro e facile per le Lobbie.

You can or this trail